La cooperazione franco-tedesca attorno a FCAS preoccupa i paesi del Medio Oriente?

I paesi del Golfo Persico, ei loro alleati in Medio Oriente, sono clienti fedeli dell'industria della difesa francese da diversi decenni, e in particolare degli aerei da combattimento della Dassault Aviation. Così, il Qatar, gli Emirati Arabi Uniti e il suo alleato, l'Egitto, hanno ordinato tra loro 170 aeromobili Rafale, ovvero quasi il 60% delle esportazioni registrate fino ad oggi per questo aereo, dopo aver ordinato 100 Mirage 2000, ovvero il 35% delle esportazioni per questo modello. Più a monte, l'Iraq era stato il più grande cliente di Dassault per il suo Mirage F1 dopo l'Air Force, e l'Egitto il...

Leggi l'articolo

La Commissione Europea vuole abolire l'Iva per i programmi di difesa europei

Da diversi anni le autorità europee hanno compiuto sforzi significativi per stimolare la cooperazione europea nell'area dei programmi di difesa. L'osservazione iniziale è stata che nel 2000 gli eserciti europei hanno implementato più di una dozzina di diversi modelli di aerei da combattimento e quasi un centinaio di modelli di veicoli corazzati, molti dei quali sono stati prodotti e mantenuti al di fuori dei confini dell'Europa. Si trattava quindi di trovare approcci per razionalizzare l'equipaggiamento degli eserciti europei, per mettere in sicurezza le catene di produzione e manutenzione e per stimolare l'autonomia strategica europea in questo campo. Tra le soluzioni implementate troviamo la Cooperazione Strutturata Permanente, ovvero…

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE