Non sorprende che l'F-35A sia il vincitore della competizione HX in Finlandia

La competizione HX, che mira a sostituire gli F-18 finlandesi nel decennio in corso, sta volgendo al termine e il dispositivo selezionato verrà annunciato nei giorni o nelle settimane a venire. A differenza di molte altre recenti competizioni, i 5 produttori di aerei concorrenti, Boeing con il suo F/A 18 E/F Super Hornet, Dassault Aviation con il Rafale, Eurofighter con il Typhoon, Lockheed-Martin con l'F-35A e Saab con il Gripen E / F, hanno continuato i loro sforzi fino alla fine della competizione, senza gettare la spugna di fronte a un'offerta troncata per l'F-35A, come è avvenuto in Belgio o in Canada. Nonostante ciò, sembra che la conclusione di questo bando sia la stessa di tutte le altre recenti competizioni del blocco occidentale, e che l'F-35A sia chiamato ad imporsi ancora una volta sul suolo europeo.

In ogni caso, questo è ciò che la gente pensa di sapere il sito iltalehti.fi, sulla base di più fonti, certamente anonime, ma che danno tutte le stesse informazioni. Quindi, secondo queste informazioni, l'F-35A sarebbe effettivamente uscito vittorioso dalla competizione, e una raccomandazione a favore dell'aereo americano è stata inviata alle autorità finlandesi affinché possano fare un arbitrato prima di Natale. Sembra che le prestazioni dell'F-35A abbiano convinto gli arbitri finlandesi, così come la garanzia di vedere il dispositivo rimanere in servizio, ed essere regolarmente aggiornato, fino al 2060, per via della relativa giovane età di questo velivolo rispetto ai suoi concorrenti. Inoltre, sembra che i costi di esercizio dell'F-35A siano stati ritenuti sostenibili da Helsinki, poiché inferiori a 4 milioni di euro all'anno e per aeromobile, ovvero il limite imposto dalla gara finlandese che non voleva spendere più del 10% del suo budget per la difesa in tempo di pace, ovvero 260 milioni di euro, per far funzionare la sua flotta.

Gli F-18 Hornet finlandesi hanno dato piena soddisfazione alle forze aeree del Paese sin dalla loro entrata in servizio nel 1998

Se c'è ancora un'ipoteca molto e poche possibilità di vedere le autorità finlandesi rivolgersi a una soluzione europea, tutto lascia pensare che ormai si stia dicendo massa nell'estremo nord, e che la Finlandia si unirà ai ranghi degli utenti F. -35. Senza dubbio, questo sarà un altro successo per Lockheed-Martin, che continua a vincere tutte le competizioni a cui partecipa il velivolo, senza lasciare alcuna possibilità ai suoi concorrenti americani ed europei di vincere una volta entrato in scena. Ma questo nuovo guasto del Typhoon, Gripen, Super Hornet e Rafale, avrà conseguenze molto diverse a seconda del produttore...


Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli ad accesso completo sono disponibili nella sezione “ Articoli gratuiti“. Gli abbonati hanno accesso completo agli articoli di notizie, analisi e sintesi. Gli articoli in Archivio (più vecchi di 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti.

A partire da 5,90€ al mese (3,0€ al mese per gli studenti) – Nessun impegno di tempo.


Related posts

Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE