Il Rafale sarebbe vicino a sedurre gli Emirati Arabi Uniti

Il Rafale negli Emirati Arabi Uniti è una storia lunga... Da più di 10 anni a questa parte, l'ipotesi di un ordine imminente per l'aereo francese da parte di Abu Dhabi non ha smesso di emergere, per poi sprofondare altrettanto rapidamente nella 'svista . Può darsi, tuttavia, che questa doccia scozzese finisca nelle prossime settimane. Secondo il sito economico francese Challenges.fr, infatti, un ordine per 60 Rafale sarebbe prossimo alla conclusione con gli Emirati Arabi Uniti, e potrebbe anche essere ufficializzato durante la visita del Capo dello Stato, Emmanuel Macron, nel persiano Golfo dal 2 al 4 dicembre. Né il Ministero delle Forze Armate, né...

Leggi l'articolo

La Russia sfida l'F-35 negli Emirati Arabi Uniti con il Su-75 Checkmate

Dalla sua presentazione ufficiale quest'estate al salone ARMY-2021 di Mosca, il nuovo caccia monomotore russo di 5a generazione Su-75 Checkmate è diventato ovviamente il cavallo di battaglia di Sukhoi ma anche di Rostec per imporsi durante le prossime competizioni internazionali in campo di aerei da combattimento. Questa settimana, in occasione del Dubai Airshow, il nuovo velivolo, che esiste ancora solo sotto forma di prototipo statico, ha mosso i primi passi sulla scena internazionale, e si posiziona chiaramente come alternativa all'F-35A americano, ma anche agli europei Rafale, Typhoon e Gripen, nel discorso dei funzionari russi,...

Leggi l'articolo

Secondo quanto riferito, l'Australia considera l'ordinazione di nuovi sottomarini convenzionali Collins come "soluzione di attesa"

Quando Scott Morrison annunciò lo scorso settembre l'annullamento del contratto per la costruzione di sottomarini a propulsione convenzionale della classe Attack del Gruppo Navale Francese, per dotarsi di sottomarini a propulsione nucleare di fattura americana o britannica, molti osservatori fecero notare che il il calendario alla base di tale decisione causerebbe seri problemi alla Royal Australian Navy. Infatti, i 6 sottomarini convenzionali classe Collins attualmente in servizio, entrati in servizio tra il 1996 e il 2003, avrebbero grosse difficoltà a rimanere in servizio attivo fino al 2050, data ottimistica per la consegna dell'ultimo sottomarino...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE