Non sorprende che il Congresso degli Stati Uniti sia ostile all'esportazione di F-16 in Turchia

La situazione tende a diventare più complessa per il presidente Erdogan nel caso dell'acquisizione di nuovi 40 nuovi F-16 americani e di 80 kit per trasformare parte dei suoi 240 velivoli in servizio in F-16 Block 70 Viper, la versione più avanzata degli aerei di Lockheed Martin, incluso il nuovo radar EASA AN / APG-83, nonché un'avionica modernizzata e una suite di autodifesa avanzata. Infatti, mentre il presidente degli Stati Uniti Joe Biden è intervenuto promettendo al suo omologo turco RT Erdogan di "fare tutto il possibile" per avanzare questa richiesta, un modo diplomatico per non essere coinvolto nella questione. poiché l'autorizzazione all'esportazione è responsabilità del Congresso, è è proprio dallo stesso Congresso che sono arrivate le reazioni più ostili alla richiesta di Ankara.

Così, il 25 ottobre, gruppo bipartisan di 11 rappresentanti degli Stati Uniti ha inviato una lettera aperta al presidente Biden, proprio per informarlo che l'esportazione di velivoli avanzati come l'F-16V in Turchia rappresentava lo stesso livello di rischio dell'esportazione annullata dell'F-35A, e tanto più che Ankara mostra chiaramente la sua determinazione ad ''acquisire un secondo lotto di sistemi antiaerei S-400 da Mosca. La lettera descrive inoltre le azioni intraprese da Ankara negli ultimi anni come non solo incompatibili con quanto ci si potrebbe aspettare da un alleato della NATO, ma anche chiaramente contrarie agli interessi degli Stati Uniti. Ieri una seconda lettera, stesso tono ma firmata questa volta da altri rappresentanti del Congresso, è stata pubblicata, chiedendo in particolare al Dipartimento di Stato in merito a tale richiesta, ed elencando nuovamente le numerose lamentele che i parlamentari americani attribuiscono a RT Erdogan alla Turchia.

L'entrata in servizio dell'S_400 turco acquisito dalla Russia aveva comportato, a fine 2020, l'applicazione delle sanzioni CAATSA nei confronti di Ankara. Ma le lamentele degli Stati Uniti nei confronti del loro alleato vanno oltre l'unico quadro di questo dossier.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli con pieno accesso gratuito sono disponibili nella sezione "Articoli gratuiti". I “Brèves” sono accessibili gratuitamente da 48 a 72 ore. Gli abbonati hanno accesso agli articoli in Breve, Analisi e Sintesi integralmente. Gli articoli in Archivio (più vecchi di 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti.

accesso ----- sottoscrivi-voi

Abbonamento mensile € 5,90/mese - Abbonamento personale € 49,50/anno - Abbonamento studenti € 25/anno - Abbonamento professionale € 180/anno - Nessun impegno di durata.


Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE