Il nuovo caccia stealth a bordo della Cina prende il suo primo volo

La macchina industriale e tecnologica cinese sembra ormai aver raggiunto il suo ritmo ottimale, poiché annunci e scoperte si sono susseguiti a ritmo frenetico negli ultimi mesi. Solo pochi giorni dopo la nuova variante biposto del caccia di quinta generazione J-5 è stato osservato durante un esame di guida, e cheIl test del sistema di bombardamento orbitale frazionario ha agitato la comunità di difesa degli Stati UnitiEcco una foto che mostra il primo volo del nuovo caccia stealth a bordo delle Forze Navali dell'Esercito Popolare di Liberazione andato in onda sui social cinesi, togliendo ogni ambiguità sull'andamento del programma.

La foto che mostra il nuovo caccia cinese, designato temporaneamente J-35 per mancanza di un nome ufficiale, è anche la prima a mostrare effettivamente il dispositivo. Come previsto, il dispositivo è chiaramente derivato dall'FC-31 Gyrfalcon del produttore Shenyang, di cui riprende l'aspetto e la configurazione generale. Il bimotore ha una configurazione paragonabile a quella dell'F-22, con ali a diamante triangolari, due piani orizzontali posteriori e due unità di coda inclinate. A differenza del J-20, non ha i duck plane, i piani orizzontali svolgono la funzione di controllo della profondità. Osserviamo anche il carrello di atterraggio sulla fotografia, procedura tutto sommato classica durante i primi voli di un prototipo, nonché una lunga sonda sul muso del velivolo, sempre molto probabilmente destinata al prototipo e non al dispositivo seriale. L'abitacolo, invece, appare più imponente di quello dell'FC-31 originale, molto più vicino alla forma di quello dell'FC-31 ridisegnato dopo il 2015, anche se tutto questo deve essere confermato dall'analisi di altre immagini .

Primo piano del J-35 durante il suo primo volo

Questa osservazione non è, di per sé, una grande sorpresa, dal momento che le stesse autorità industriali cinesi ha accennato allo spettacolo di Zhuhai tenutosi all'inizio di settembre che l'annuncio del primo volo per questo nuovo velivolo dovrebbe avvenire entro la fine dell'anno. Proprio come quello pubblicato quasi in concomitanza con il nuovo velivolo avanzato per l'osservazione aerea, designato KJ-600, anche in volo. Ma la concentrazione di questi annunci in così poco tempo, anche come le ultime osservazioni della costruzione del nuova portaerei Tipo 003 dimostrare che lo scafo e il ponte superiore sono stati ormai completati e chiusi, dimostra una perfetta padronanza della pianificazione cinese che, ovviamente, avrà la sua nuova portaerei da 80.000 tonnellate ma anche il suo gruppo aereo completo quasi contemporaneamente, un'impresa straordinaria conoscendo la poca esperienza su cui ingegneri e progettisti cinesi hanno potuto fare affidamento in questo campo.

Ricordiamo che come le forze aeree cinesi che stanno sviluppando contemporaneamente velivoli avanzati di quarta generazione, come il J-4C e il J-10, insieme al J-16 di quinta generazione, l'aviazione navale cinese prevede di equipaggiare contemporaneamente le sue portaerei equipaggiate con il tipo 20 e successive catapulte, Caccia J-5 di quinta generazione, ma anche una nuova versione del caccia J-15 derivato dal Su-33, specificamente adattato per l'uso di catapulte su portaerei, il J-15T, nonché droni da combattimento stealth di bordo, la cui designazione e il modello non sono ancora state confermate, ma quale sarebbe derivato dal prototipo Sharp Sword. Inoltre, una versione biposto del J-15 dedicata a guerra elettronica e la rimozione delle difese aeree nemiche, il J-15D, sarebbe anche in preparazione, sui binari del J-16D svelato allo show di Zhuhai quest'anno.

La foto pubblicata del KJ-600, l'avanzata portaerei della marina cinese che dovrebbe essere la controparte dell'americano E-2D Hawkeye

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli con pieno accesso gratuito sono disponibili nella sezione "Articoli gratuiti". I “Brèves” sono accessibili gratuitamente da 48 a 72 ore. Gli abbonati hanno accesso agli articoli in Breve, Analisi e Sintesi integralmente. Gli articoli in Archivio (più vecchi di 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti.

accesso ----- sottoscrivi-voi

Abbonamento mensile € 5,90/mese - Abbonamento personale € 49,50/anno - Abbonamento studenti € 25/anno - Abbonamento professionale € 180/anno - Nessun impegno di durata.


Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE