L'esercito americano testa un drone Coyote 3 per contrastare uno sciame di droni

Il drone antidrone è in voga da qualche mese, ed in particolare da quando l'Arpia e altri Defender 1C di fattura israeliana implementati dagli operatori azeri, hanno spazzato i punti di resistenza, il DCA e l'artiglieria armena appena un anno fa, durante la guerra del Nagorno-Karabakh del 2020. Da allora, droni da ricognizione leggeri, munizioni vaganti e sciami di droni sono diventati contemporaneamente sfide tecnologiche che è diventato imperativo e urgente acquisire rapidamente, ma anche minacce dalle quali dovevamo proteggerci il più rapidamente possibile possibile. Oltre i sistemi cinetici e...

Leggi l'articolo

Secondo quanto riferito, Pechino ha testato il sistema di bombardamento orbitale frazionario ipersonico

Un articolo di Demetri Sevastopulo e Kathrin Hille pubblicato questo fine settimana sul sito web del Financial Times ha messo in subbuglio la comunità della difesa occidentale. Lì abbiamo appreso, infatti, che secondo le informazioni raccolte dai due giornalisti, la Cina avrebbe proceduto, nel mese di agosto di quest'anno, alla sperimentazione di un nuovo sistema d'arma strategica ipersonico atto a contrastare l'insieme dei sistemi di rilevamento e la difesa antimissilistica occidentale, e più specificamente americana, utilizzando un Fractionated Orbital Bombardment System, o FOBS secondo l'acronimo inglese. Sembrerebbe infatti che un tale sistema sia stato messo in orbita in occasione del 77°...

Leggi l'articolo

Washington pronta a vendere nuovi F-16 alla Turchia secondo RT Erdogan

Le relazioni tra gli Stati Uniti e la Turchia sono tese da diversi anni, e si tingono di un gioco di poker bugiardo che il presidente Erdogan sembra assecondare con un certo gusto sulla scena internazionale. Ma dall'entrata in servizio dei sistemi antiaerei a lungo raggio S-400 acquisiti dalla Russia, la posizione del presidente turco è diventata notevolmente più complessa con la sanzione da parte di Washington di ciò che a volte viene presentato, in modo discutibile, come “il secondo esercito della NATO”, privando Ankara di alcune tecnologie chiave per i propri programmi di difesa, come il carro armato Altay e l'elicottero T129. Peggio ancora, è...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE