L'aeronautica americana testa una nuova bomba bunker GBU-5000 da 72 libbre

Molto spesso, quando si parla di bunker buster, si fa riferimento alla famosa bomba GBU-43/B Massive Ordnance Air Blast Bomb da 22.000 libbre, a volte chiamata MOAB per Mother of All Bomb, e resa famosa per il loro uso contro le reti di grotte in Afghanistan, così come il GBU-57A/B Massive Ordnance Penetrator da 30.000 libbre progettato per equipaggiare i bombardieri B-2. Ma queste munizioni sono sia molto costose da costruire che complesse da implementare, il MOAB può, ad esempio, essere sganciato solo da un aereo da trasporto C-130. Mentre continuano i rischi di dover intervenire contro obiettivi fortemente difesi...

Leggi l'articolo

I 4 futuri sistemi di difesa aerea vicini a Directed Energy dell'esercito americano

In molti campi, come i sistemi terra-aria a lungo raggio, i missili anticarro, la guerra elettronica e persino l'artiglieria e l'armatura, l'esercito americano ha visto il suo vantaggio tecnologico ereditato dalla fine della Guerra Fredda erodersi in anni di intervento in Iraq e Afghanistan, mentre altri paesi, in particolare Russia e Cina, hanno investito metodicamente per recuperare, e talvolta persino superare, la tecnologia statunitense. Ma c'è un'area in cui gli eserciti americani hanno potuto investire tempo e abbastanza per mantenere un divario significativo rispetto ai loro concorrenti, le armi a energia diretta, in particolare per...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE