La Turchia vuole 40 nuovi F-16 e 80 kit di modernizzazione dagli Stati Uniti

Con 245 caccia F-16 in flotta, l'aviazione turca è il terzo maggior utilizzatore del Fighting Falcon sul pianeta dopo Stati Uniti e Israele, e come tale rappresenta una componente essenziale del sistema difensivo degli Stati Uniti. «La NATO sul fianco meridionale dell'Alleanza. Tuttavia, alcuni di questi dispositivi iniziano a mostrare il peso degli anni, e anche se la maggior parte della flotta è stata aggiornata allo standard Block 50+, ora sta rallentando di fronte all'arrivo di nuovi, più efficienti dispositivi, come i russi Su-35 e Su-57, ma anche, e soprattutto, contro i greci Rafale e F-16 Block 70/72 in consegna. Allo stesso tempo, la Turchia è stata estromessa dal programma F-35, di cui aveva ordinato 100 copie, dopo aver ordinato e messo in servizio due batterie di sistemi antiaerei S-400 di fattura russa.

Per modernizzare la sua flotta, Ankara ha annunciato nel 2019 un vasto programma pilotato dallo specialista locale in sistemi elettronici di bordo Aselsan, volto in particolare a dotare gli F-16 turchi di un'avionica modernizzata, un radar AESA e una suite di difesa e guerra elettronica, per “aggiornarli” al Blocco greco 70 Vipers dal 2021. Pertanto, la richiesta inviata dalle autorità turche all'American Foreign Military Sales o FMS, relativo alle assoluzioni di 40 nuovi F-16 e 80 kit per adeguare i dispositivi a questo standard, può sembrare sorprendente, e tanto più come ha dichiarato il presidente RT Erdogan, solo pochi giorni fa dopo un incontro con Vladimir Putin a Sochi, che i due paesi coopereranno nel campo dei sottomarini, dei motori aerei e dei missili, e per aggiungere che La Turchia ordinerebbe un secondo lotto di S-400, e che nessuno, inclusi gli Stati Uniti, aveva voce in capitolo.

La rapida entrata in servizio dei primi Rafale ellenici altera radicalmente gli equilibri di potere tra Grecia e Turchia, molto più di quanto potrebbe fare l'arrivo degli S-400 turchi.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli con accesso gratuito completo sono disponibili nella sezione "Articoli gratuiti". Gli abbonati hanno pieno accesso a notizie, analisi e articoli di riepilogo. Gli articoli in Archivio (oltre 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti.

accesso ----- abbonarsi

Abbonamento mensile € 5,90/mese - Abbonamento personale € 49,50/anno - Abbonamento studenti € 25/anno - Abbonamento professionale € 180/anno - Nessun impegno di durata.


Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE