Nuovi aerei da combattimento ed elicotteri cinesi da svelare presto?

Come sappiamo, l'industria aeronautica militare cinese è molto discreta sui suoi programmi di sviluppo e le informazioni relative allo sviluppo di nuovi velivoli sono molto spesso frammentarie e in gran parte soggette a interpretazione. Quindi non è ancora noto se e quando le versioni per la guerra elettronica dei cacciabombardieri J-15 e J-16, designati rispettivamente J-15D e J-16D, e destinati ad essere l'equivalente dell'EA-18G Growler. sarà dichiarato operativo e si unirà agli squadroni delle forze aeree e navali cinesi. Allo stesso modo, mentre molti fattori sembrano indicare che il caccia di quinta generazione FC-5, nella sua versione modificata, sarà il prossimo caccia a bordo a bordo future portaerei cinesi dotate di catapulte, in particolare a seguito dell'osservazione di un modello in scala reale del velivolo sul ponte di volo simulato della Marina cinese, non è giunta alcuna conferma ufficiale ad accreditare questa tesi, e nessun programma di produzione non è stato ancora svelato, anche se immaginiamo che arriverà congiuntamente all'entrata in servizio della prima portaerei Tipo 003 nel 2024 o nel 2025.

Tuttavia, secondo il sito web globaltimes.cn, organo collegato al Partito Comunista Cinese o PCC, tre programmi avrebbero fatto grandi passi avanti negli ultimi mesi, al punto da costituire un passo importante nello sviluppo delle capacità aeronautiche del Paese, in occasione della celebrazione del centenario della il PCC. Secondo il sito, il produttore di aeromobili Aviation Industry Corporation of China (AVIC) ha quindi annunciato di aver compiuto un passo fondamentale nello sviluppo di un importante programma con diversi mesi di anticipo, mentre il Chengdu Aircraft Research and Design Institute, l'altro aereo di Stato produttore che in particolare ha sviluppato il caccia stealth J-20 e il caccia leggero J-10, ha appena annunciato con un messaggio di Weechat di aver iniziato lo sviluppo di un nuovo dispositivo e che un nuovo prototipo stava per fare il suo primo volo. Nessuno dei produttori ha ritenuto utile specificare di quale dispositivo potrebbe trattarsi.

Lo sviluppo di una versione a due posti del J-20 è sempre più frequentemente affrontato dagli specialisti cinesi dell'aeronautica militare. Un tale dispositivo potrebbe essere utilizzato in missioni di attacco a lungo raggio o nella rimozione di difese aeree avversarie, offrendo nuove capacità alle forze aeree e navali cinesi basate sulla terraferma.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli con pieno accesso gratuito sono disponibili nella sezione "Articoli gratuiti". Gli abbonati hanno pieno accesso agli articoli di notizie, analisi e riepilogo. Gli articoli in Archivio (più vecchi di 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti. L'abbonamento deve essere sottoscritto il il sito web di Meta-Defense

Solo fino a domenica, approfittane 20% di sconto sul tuo abbonamento annuale (pro/personale/studente) con il codice ESTATE 2021


Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE