Il Regno Unito ordinerà più F35B nei prossimi anni

In vista della pubblicazione della nuova Integrated Strategic Review, sono circolate molte voci sugli arbitrati che saranno guidati dal governo Johnson, per ridefinire il formato degli eserciti britannici. Tra queste c'era l'ipotesi di un calo significativo degli ordini per gli aerei F35 di cui la Gran Bretagna si era impegnata a ordinare 138 copie. Per molto tempo è stata anche una questione di limitare il formato della flotta di questo dispositivo indispensabile per l'utilizzo delle due nuove portaerei classe Queen Elizabeth, con solo 48 aeromobili, numero di aeromobili già ordinati e in consegna.

La pubblicazione della Rivista Strategica Integrata, qualche giorno fa, però, non ha tolto il dubbio su questa questione. In effetti, questo ha dato il posto d'onore al programma Tempest, come oggetto principale degli investimenti pubblici britannici con non meno di 2 miliardi di sterline all'anno, ma nessuna cifra o addirittura asse è stata rivelata quando il numero di F35 incluso avrebbe smaltito la Royal Air Forza negli anni a venire, anche se la flotta Typhoon ha visto amputati 24 velivoli, il primo velivolo consegnato una ventina di anni fa e il cui progetto non ha consentito uno sviluppo sufficiente. E le dichiarazioni di Jeremy Quin, ministro incaricato degli acquisti della difesa, davanti alla Camera dei Lord, se aprono prospettive, non danno molti più dettagli. Infatti, secondo quest'ultimo, La Gran Bretagna acquista effettivamente nuovi F35B, la versione corta per il decollo e l'atterraggio dell'aereo della Lockheed, per completare la sua flotta di 48 aeromobili attualmente in consegna. E per specificare che questo nuovo ordine avverrà entro il 2025. Ma alla questione del numero di aerei ordinati e del formato finale della flotta, il ministro britannico semplicemente non ha risposto ai parlamentari britannici.

L'F35B è oggi l'unico velivolo ad ala fissa con decollo e atterraggio verticale o corto utilizzabile a bordo delle portaerei della Royal Navy.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli con accesso gratuito completo sono disponibili nella sezione "Articoli gratuiti". Gli abbonati hanno pieno accesso a notizie, analisi e articoli di riepilogo. Gli articoli in Archivio (oltre 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti.

accesso ----- abbonarsi

Abbonamento mensile € 5,90/mese - Abbonamento personale € 49,50/anno - Abbonamento studenti € 25/anno - Abbonamento professionale € 180/anno - Nessun impegno di durata.


Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE