Il cinese Shenyang annuncia lo sviluppo di una nuova generazione di cacciatori… di nuovo!

È attraverso una pubblicazione sulla sua pagina WeChat che il colosso aeronautico cinese Shenyang, che fa capo al consorzio AVIC e che ha sviluppato, tra l'altro, i caccia J-11, J-15 e J-16 equipaggiando l'aviazione e la marina cinese , ha annunciato di aver avviato la ricerca per sviluppare un caccia di nuova generazione, presentato come 5a generazione in Cina e conosciuto come 6a generazione in Occidente, la cui entrata in servizio è stimata nel 2035. Per motivi di comprensione, utilizzeremo nel resto dell'articolo la classificazione delle generazioni occidentali. In concomitanza, la società ha anche annunciato di aver avviato lo sviluppo di un caccia di 5a generazione a...

Leggi l'articolo

La Marina degli Stati Uniti dubita dell'interesse di una nuova classe di portaerei leggera

Ormai da diversi anni, la US Navy sta lottando per definire un piano strategico per modernizzare la propria flotta e mantenere il sopravvento sulla flotta cinese in piena trasformazione. Molteplici sono state le strade proposte per soddisfare le esigenze molto significative in un contesto di bilancio vincolato, compresa la sostituzione di parte delle Super Aircraft Carrier della classe Ford che andranno a sostituire le non meno imponenti Nimitz attualmente in servizio, con più leggere a propulsione convenzionale portaerei, destinate ad intervenire laddove non fosse richiesta la potenza di una Ford. Questo approccio è stato integrato anche nel piano Navy 2045 di breve durata presentato dal Segretario a ...

Leggi l'articolo

Forze statunitensi in Europa in allerta per la crisi russo-ucraina

Il comando delle Forze americane in Europa, lo US European Command, mercoledì mattina ha posto tutte le sue forze al massimo livello di allerta, il livello "Potential Imminent Crisis", dopo aver osservato movimenti di truppe molto significativi. confine e in Crimea. Anche molti video pubblicati dai social network russi attestano questi movimenti di truppe. Secondo gli esperti americani, questo dispiegamento di forze potrebbe inizialmente suggerire un'esercitazione regionale su larga scala, ma la mancanza di ritiro e l'arrivo di nuove forze stanno ora preoccupando gli strateghi americani, come le loro controparti ucraine che hanno anche ordinato...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE