L'aeronautica militare americana fa marcia indietro e ribadisce la sua fedeltà al programma F35 .. secondo Lockheed

"L'F35 è e rimane la pietra angolare dell'aeronautica americana oggi e domani". Così il generale Charles Q. Brown ha presentato il programma F35 in occasione della conferenza stampa successiva all'Aerospace Warfare Symposium dell'Air Force Association, al fine di porre fine alle notizie secondo cui l'aeronautica americana prevedeva di progettare un nuovo velivolo meno costoso ed efficiente di l'F35 per sostituire la sua flotta di F16 che sta raggiungendo la fine del suo potenziale.

Ovviamente il messaggio doveva essere articolato, per non lasciare dubbi nella mente dei futuri potenziali acquirenti dell'F35 sulla scena internazionale sulla sostenibilità del programma e sulla sua efficacia. Sembra infatti che la General Brown abbia quindi metodicamente portato fuori tutti gli argomenti di marketing per questo dispositivo, vale a dire la sua appartenenza alla 5a generazione, la sua fusione di dati e la sua furtività, così tante capacità presentate come essenziali nel 21 ° secolo. È vero che con l'esportazione di quasi 300 dispositivi in ​​vista in Svizzera, Finlandia, Emirati Arabi Uniti o persino Canada, sembra fuori questione silurare le possibilità di Lockheed evidenziando le scarse prestazioni del dispositivo o il suo elenco incommensurabile di guasti e malfunzionamenti . E per una buona ragione l'autore dell'articolo che presenta questi elementi e pubblicato dal sito BreakingDefense.com altri non è che Lockheed !

Una forte immagine simbolica, la marcia degli elefanti F35A dell'US Air Force. Lo scopo di questa foto è chiaramente quello di rafforzare l'aspetto di potenza, ma anche affidabilità, dell'F35A, e non c'è da meravigliarsi se i comunicatori della Lockheed l'hanno selezionata per illustrare il loro articolo sponsorizzato.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Ogni giorno almeno un articolo è pubblicato su Meta-Defense con un accesso gratuito da 24 a 48 ore. Nella sezione "Articoli da non perdere" sono inoltre disponibili 3 articoli in consultazione gratuita. Gli altri articoli sono riservati agli abbonati. Gli articoli pubblicati nella sezione "Guarda" sono riservati agli abbonati professionisti.

Abbonamento mensile a € 5,90 al mese - Abbonamento personale a € 49,5 all'anno - Abbonamento professionale a € 180 all'anno - Abbonamento studenti a € 25 all'anno - Codice promozionale escluso -


Scarica il fileApp mobile Meta-Defense per IOS o Android essere informato delle nuove pubblicazioni mediante notifica.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Apple Store

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE