Con lo Skyranger 30, Rheinmetall si posiziona sui sistemi SHORAD in Europa

Con il ritorno della minaccia dei cosiddetti conflitti ad alta intensità, cioè opposti ad eserciti pesantemente equipaggiati con accesso a tecnologie avanzate, molti eserciti europei si interessarono nuovamente ai sistemi di difesa antiaerea a corto raggio, o SHORAD (Difesa aerea a corto raggio) per l'acronimo inglese, per poter proteggere forze mobili e siti sensibili da aerei da combattimento, elicotteri o missili da crociera. Ma il ruolo centrale svolto dai droni e dalle munizioni vaganti dispiegati dalle forze azere durante la guerra del Nagorno-Karabakh del 2020, ha evidenziato l'urgenza di questa esigenza, a fronte di armi il cui uso non è più riservato agli eserciti high-tech.

In quanto tali, le soluzioni SHORAD sono ora spesso al centro dell'attenzione dei media e delle delegazioni alle fiere sugli armamenti, come è avvenuto durante la mostra IDEX 2021 tenutasi la scorsa settimana negli Emirati Arabi Uniti. Di conseguenza, molti produttori si sono lanciati in una corsa per offrire la loro soluzione SHORAD, e quindi potenzialmente attirare nuovi clienti, anche se l'urgenza di acquisire questi sistemi sembra non essere stata ancora completamente integrata dai decisori politici che guidano lo sviluppo. e piani di ammodernamento delle forze armate, in particolare in Europa.

Il sistema antiaereo a brevissimo raggio Pantsir, made in Russia, è oggi uno dei sistemi SHORAD più avanzati, anche se ha riscontrato gravi problemi nell'utilizzo operativo con i droni.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli con pieno accesso gratuito sono disponibili nella sezione "Articoli gratuiti". Gli abbonati hanno pieno accesso agli articoli di notizie, analisi e riepilogo. Gli articoli in Archivio (più vecchi di 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti. L'abbonamento deve essere sottoscritto il il sito web di Meta-Defense


Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE