Missili ipersonici, laser: i cacciatorpediniere americani Zumwalt sveleranno (finalmente) le loro capacità

I cacciatorpediniere pesanti della classe Zumwalt furono, all'inizio degli anni '90, a rappresentare la futura punta di diamante della flotta di superficie della Marina americana. 32 unità di questa nave da 14.000 tonnellate e 185 metri dovevano essere ordinate. Ma, come è accaduto molte volte con i programmi di difesa degli Stati Uniti del dopo Guerra Fredda, le ambizioni tecnologiche deliranti e la gestione disastrosa hanno reso questa classe uno dei più grandi fiasco fiscali per le forze armate statunitensi negli ultimi 30 anni. Alla fine verranno costruite solo 3 navi della classe, mentre il programma avrà superato i 22 miliardi di dollari. Peggio ancora, anche una parte significativa del suo sistema d'arma, i cannoni Advanced Gun System da 155 mm, hanno visto salire il loro prezzo, in questo caso con proiettili che costano ciascuno tra $ 80.000 e $ 800.000 a seconda del tipo e della sua funzione, sia che si tratti del Long Range Land Attack Projectile o HyperVelocity Projectile, entrambi sviluppati da BAe.

Infatti i due cacciatorpediniere della classe già ammessi al servizio, la USS Zumwalt e la USS Michael Monsoor non sono riuscite a trovare il loro posto nel sistema navale americano più di 5 anni dopo la dichiarazione della Capacità Operativa Iniziale. L'ultima unità, la USS Lyndon B. Johnson, dovrebbe entrare in servizio a breve, senza che il suo ruolo preciso sia stato finora chiaramente definito. Questa situazione è tanto più problematica in quanto la USS Navy fatica a tenere il passo con il ritmo imposto dal rinnovamento e dall'espansione della flotta cinese, poiché la stragrande maggioranza della sua flotta di superficie offshore ha più di 25 anni di navigazione e che i programmi per sostituire gli incrociatori classe Ticonderoga ei primi cacciatorpediniere classe Arleigh Burke devono ancora essere lanciati, con solo la Marina degli Stati Uniti che riesce a lanciare con un po 'di trepidazione il programma di fregata FFG / X.Modelli americani costruiti sul modello delle FREMM italiane .

Le fregate della classe Constellation non avranno una riserva di energia elettrica sufficiente per utilizzare laser ad altissima energia in grado di eliminare un missile anti-nave.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli con pieno accesso gratuito sono disponibili nella sezione "Articoli gratuiti". I “Brèves” sono accessibili gratuitamente da 48 a 72 ore. Gli abbonati hanno accesso agli articoli in Breve, Analisi e Sintesi integralmente. Gli articoli in Archivio (più vecchi di 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti.

accesso ----- sottoscrivi-voi

Abbonamento mensile € 5,90/mese - Abbonamento personale € 49,50/anno - Abbonamento studenti € 25/anno - Abbonamento professionale € 180/anno - Nessun impegno di durata.


Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE