La US Navy studia il concetto di portaerei leggera per sostituire le super portaerei della classe Ford

Poco prima della sua cacciata da parte di Donald Trump, ha presentato il segretario alla Difesa Mark Esper il suo piano "Battle Force 2045", che proponeva di allestire entro il 2045 una forza navale di 500 unità, di cui quasi 200 autonome o con equipaggio ridotto, per poter far fronte la sfida ora posta dalla Marina cinese. Oltre alle numerose navi autonome e all'aumento del numero di fregate e sottomarini, anche questo piano proponeva sostituire alcune delle super portaerei di classe Ford molto costose con portaerei leggere, destinati a svolgere operazioni più specifiche per le quali sarebbero stati progettati.

Lo Stato Maggiore della Marina degli Stati Uniti aveva sin dall'inizio assunto un atteggiamento riservato nei confronti del piano del segretario a La Défense, senza opporsi, ma senza mostrare un entusiasmo traboccante anche se questo progetto ha previsto un aumento molto significativo dei crediti destinati alla cantieristica negli anni a venire. In effetti, gli arbitrati su cui Mark Esper aveva sconfitto il suo progetto mancavano di profondità strategica e di prospettive tecnologiche. In altre parole, era necessario iniziare valutando con precisione le esatte conseguenze operative delle scelte tecnologiche effettuate prima di metterle in atto.

Gli LHA di classe americana impiegano fino a quindici F35B a bordo, per proteggere e supportare i gruppi d'assalto anfibio del Corpo dei Marines degli Stati Uniti.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli con accesso gratuito completo sono disponibili nella sezione "Articoli gratuiti". Gli abbonati hanno pieno accesso a notizie, analisi e articoli di riepilogo. Gli articoli in Archivio (oltre 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti.

Abbonamento mensile a € 5,90 al mese - Abbonamento personale a € 49,5 all'anno - Abbonamento professionale a € 180 all'anno - Abbonamento studenti a € 25 all'anno - Codice promozionale escluso -


Scarica il fileApp mobile Meta-Defense per IOS o Android essere informato delle nuove pubblicazioni mediante notifica.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Apple Store

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE