I problemi di proprietà intellettuale minacciano il programma SCAF

Nel piccolo mondo della cooperazione europea in materia di difesa, le cose non stanno andando come sembrano. Perché se ufficialmente, i produttori sono attivamente coinvolti sostegno del governo in questi programmi, molte difficoltà, siano esse differenze nel modo in cui i programmi vengono gestiti politicamente, o la condivisione industriale tra le basi industriali di ogni paese, ostacola il loro buon funzionamento, almeno in modo civile. L'ultimo problema è che vi sono tensioni significative tra i produttori francesi che partecipano al programma SCAF e le loro controparti tedesche in materia di come le autorità politiche tedesche gestiscono la proprietà intellettuale dei programmi che finanziano.

Infatti, tradizionalmente in Francia, i produttori mantengono i diritti di proprietà intellettuale delle apparecchiature che sviluppano, anche se lo Stato ha un diritto rigoroso di controllo sull'uso fatto di queste tecnologie. In Germania, invece, tutta la proprietà intellettuale è di proprietà dello Stato, e quest'ultimo conferisce ai produttori un diritto d'uso. Può sembrare un punto di dettaglio, ma ha gravi conseguenze quando parliamo di un programma di cooperazione internazionale. In effetti, per Berlino, non si tratta di accettare che un industriale fornisca "scatole nere tecnologiche" senza avere piena conoscenza di queste tecnologie. Quindi, se l'industriale dovesse fallire, lo Stato potrebbe continuare a sfruttare queste tecnologie trasferendole a un altro attore.

L'armonia politica mostrata intorno alla cooperazione europea per il programma SCAF maschera molte difficoltà operative

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli di notizie sono accessibile 24 ore e gli articoli della rivista sono accessibili 48 ore. Oltre a ciò, possono essere visualizzati solo dagli abbonati al servizio Meta-Defence. Articoli che trattano soggetti sensibili sono riservati agli abbonati non appena pubblicati.

Abbonamento mensile a € 5,90 al mese - Abbonamento personale a € 49,5 all'anno - Abbonamento professionale a € 180 all'anno - Abbonamento studenti a € 25 all'anno - Codice promozionale escluso -


Scarica il fileApp mobile Meta-Defense per IOS o Android essere informato delle nuove pubblicazioni mediante notifica.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Apple Store

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE