Il Regno Unito investirà 2,7 miliardi di euro nella sua industria delle munizioni

Ci sono segni rivelatori della forte volontà di un paese di riprendere le redini della propria difesa. Negli ultimi mesi, diversi annunci del governo britannico di Boris Johnson puntano chiaramente in questa direzione, come massiccio investimento nel programma Tempest, l'aumento del budget di La Défensee l'annuncio di una nuova classe di fregate, il Tipo 32, per riportare la Royal Navy al suo status di principale marina europea. È proprio in questo contesto che si inserisce l'annuncio fatto oggi. In effetti, il governo britannico ha annunciato che dedicherà non meno di 2,4 miliardi di sterline, o 2,7 miliardi di euro al cambio attuale, per la modernizzazione della sua industria delle munizioni e della sua produzione.

In concreto, l'industria britannica produrrà 39 tipi di munizioni utilizzate dal Esercito britannico, la Royal Navy con Royal Air Force, che vanno dalle munizioni di piccolo calibro per pistole, fucili d'assalto e mitragliatrici, ai proiettili di artiglieria e artiglieria navale, compresi i proiettili dei cannoni usati su aerei da combattimento, elicotteri e veicoli corazzati degli eserciti della sua Maestà. Non solo si perpetueranno e modernizzeranno le linee industriali in questo modo, ma lo sforzo si concentrerà anche sull'ammodernamento delle munizioni stesse, e sappiamo fino a che punto questo argomento può essere di attualità, soprattutto nel campo dei proiettili guidati. e propulsione aggiuntiva.

BAe investirà 70 milioni di sterline nella modernizzazione della sua infrastruttura di produzione di munizioni

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli con accesso gratuito completo sono disponibili nella sezione "Articoli gratuiti". Gli abbonati hanno pieno accesso a notizie, analisi e articoli di riepilogo. Gli articoli in Archivio (oltre 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti.

accesso ----- abbonarsi

Abbonamento mensile € 5,90/mese - Abbonamento personale € 49,50/anno - Abbonamento studenti € 25/anno - Abbonamento professionale € 180/anno - Nessun impegno di durata.


Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE