Il Congresso degli Stati Uniti vuole opporsi alla vendita di F35A agli Emirati Arabi Uniti

Dalla sua sconfitta alle elezioni presidenziali, il presidente Trump e la sua amministrazione sembrano determinati ad accelerare alcuni file ritenuti critici dal leader americano. Oltre alla fine di ObamaCare, tre di questi file riguardano direttamente la difesa americana, vale a dire il voto sul bilancio della difesa 2021, il ritiro delle truppe statunitensi dall'Iraq e dall'Afghanistan, E vendita di droni F35A e MQ-9 agli Emirati Arabi Uniti, un contratto che raggiunge l'importo faraonico di $ 23 miliardi. Se i primi due file portano a critiche e domande da parte di membri del Congresso americano, rappresentanti e senatori, la consegna di attrezzature così sensibili agli Emirati Arabi Uniti provoca, quando arriva, un'opposizione sempre più feroce da parte dei senatori democratici, ma anche da alcuni repubblicani, creando una vera e propria fionda al Senato, fino ad ora acquisita dal presidente Trump, in un clima di evidente fine del regno.

In effetti, questo mercoledì, i senatori democratici Bob Menendez (New Jersey) e Chris Murphy (Connecticut), nonché il senatore repubblicano Rand Paul (Kentucky), hanno ha proposto una legge per vietare la vendita di 50 F35 ei 18 droni MQ-9B insieme a quello nel pacchetto di munizioni allegato valgono da soli $ 9 miliardi. Ma contrariamente alle precedenti obiezioni basate essenzialmente sul rischio che una simile vendita potrebbe generare per la sicurezza di Israele, mentre il governo di B. Netanyahu aveva approvato a malincuore la vendita, l'opposizione parlamentare si basa ora sui rischi legati alla destabilizzazione regionale da essa potenzialmente generati, nonché sul rischio della fuoriuscita di tecnologie critiche.

Gli Emirati Arabi Uniti hanno schierato i droni Wing Loong 2 acquisiti da Pechino in Libia quando Washington si è rifiutata di vendere i droni MALE nel paese.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli di notizie sono accessibile 24 ore e gli articoli della rivista sono accessibili 48 ore. Oltre a ciò, possono essere visualizzati solo dagli abbonati al servizio Meta-Defence. Articoli che trattano soggetti sensibili sono riservati agli abbonati non appena pubblicati.

Abbonamento personale a € 4,95 al mese o € 49,5 all'anno - Abbonamento professionale a € 18,00 al mese o € 180 all'anno - Abbonamento studenti a € 2,5 al mese o € 25 all'anno - Escluso codice promozionale -


Scarica il fileApp mobile Meta-Defense per IOS o Android essere informato delle nuove pubblicazioni mediante notifica.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Apple Store

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE