La US Navy distrugge il missile intercontinentale con il missile SM3 dal sistema AEGIS

Questo lunedì, 16 novembre, è arrivata la US Navy, utilizzando un missile antibalistico SM3-IIA, per intercettare e distruggere un missile balistico con la traiettoria di un missile balistico intercontinentale, un missile intercontinentale. Il test si è svolto nel Pacifico vicino alle Hawaii, e ha coinvolto il cacciatorpediniere classe Arleigh Burke John Finn che, utilizzando il suo sistema Aegis Baseline 9, ha rilevato il missile balistico bersaglio lanciato dal Ronald Reagan Experimentation Center. sull'atollo di Kwajalein, poi distrutto con un missile SM3-IIA aveva appena lanciato.

Il cacciatorpediniere di classe Arleigh Burke AEGIS DD113 John Finn ha rilevato e quindi impegnato il missile balistico intercontinentale con un missile SM3IIA

Questa dimostrazione è un vero successo, sia per la US Navy che per Raytheon, designer e produttore dell'SM3. Infatti, inizialmente, l'SM3 non è progettato per intercettare missili balistici intercontinentali, ed è limitato ai missili balistici con gittata intermedia, aventi una traiettoria e soprattutto un apogeo molto più basso e nel raggio del missile. Per riuscire nella sua intercettazione, l'SM3 ha dovuto colpire qui il veicolo di rientro atmosferico nella sua fase discendente, mentre è il più veloce, dimostrando così che, in determinate condizioni, può attaccare un missile balistico intercontinentale.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli di notizie sono accessibile 24 ore e gli articoli della rivista sono accessibili 48 ore. Oltre a ciò, possono essere visualizzati solo dagli abbonati al servizio Meta-Defence. Articoli che trattano soggetti sensibili sono riservati agli abbonati non appena pubblicati.

Abbonamento personale a € 4,95 al mese o € 49,5 all'anno - Abbonamento professionale a € 18,00 al mese o € 180 all'anno - Abbonamento studenti a € 2,5 al mese o € 25 all'anno - Escluso codice promozionale -


Scarica il fileApp mobile Meta-Defense per IOS o Android essere informato delle nuove pubblicazioni mediante notifica.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Apple Store

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE