Dall'F16 Viper al JF-17 Thunder, i combattenti leggeri hanno ancora un ruolo da svolgere?

Se le notizie della Difesa oggi danno il posto d'onore agli aerei da combattimento pesanti o medi, come l'F35, il Rafale o il Su35, i caccia più leggeri continuano a rappresentare una parte importante delle flotte da combattimento nel mondo. Economici da acquistare oltre che da utilizzare, questi dispositivi consentono ai paesi con pochi mezzi di acquisire capacità aerea e alle nazioni più grandi di espandere le proprie flotte per poter rispondere a tutte le richieste e gli scenari operativi.

In questo articolo presenteremo alcuni dei caccia leggeri in organico presenti o che entreranno nelle forze aeree, per conoscere le loro principali caratteristiche, punti di forza e punti di differenziazione, ma anche per determinare quale ruolo questi dispositivi svolgono nella panoplia operativa militare. e negli anni a venire.

Cina: Chengdu J-10C

Entrato in servizio nel 2003, il Chengdu J-10 è stato, per molti versi, il primo caccia moderno di fabbricazione cinese e ha avviato l'ascesa dell'industria aeronautica del paese. Lungo 16,9 m per un'apertura alare di 9,8 metri, il J-10 ha un peso a vuoto stimato di circa 9 tonnellate e un peso massimo al decollo di quasi 6 tonnellate superiore. I "Draghi vigorosi" cinesi erano fino ad ora alimentati da un motore Klimov AL-31FN, una versione con licenza del turbogetto russo AL-31F. Ma diverse immagini rilasciate quest'anno mostrano che i nuovi dispositivi vinceranno presto. il motore WS-10B prodotto localmente, più potente e più moderno secondo le autorità cinesi.

J-10 C dell'Esercito popolare di liberazione che trasporta missili aria-aria PL-10 (piloni esterni) e PL-15 (piloni interni)

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli con accesso gratuito completo sono disponibili nella sezione "Articoli gratuiti". Gli abbonati hanno pieno accesso a notizie, analisi e articoli di riepilogo. Gli articoli in Archivio (oltre 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti.

accesso ----- abbonarsi

Abbonamento mensile € 5,90/mese - Abbonamento personale € 49,50/anno - Abbonamento studenti € 25/anno - Abbonamento professionale € 180/anno - Nessun impegno di durata.


Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE