La Russia doterà presto i caccia Su-35 con missili R-37M a lunghissimo raggio

Da quando è entrato in servizio nel 2016 nell'aeronautica militare svedese, Il missile aria-aria europeo a lunghissimo raggio di METEOR è universalmente riconosciuto come il miglior missile della sua categoria, con una gittata (pubblica) che supera i 150 km. Ma per 4 anni, Mosca ha anche lanciato il proprio programma missilistico a lunghissimo raggio, come Washington con l'AIM-260, con il missile R-37M della compagnia Vympel in grado, secondo i dati pubblici russi, di colpire obiettivi fino a 400 km di distanza. Il programma è ormai prossimo alla sua entrata in servizio, al punto che le autorità russe hanno trasmesso sui media nazionali un video che mostra, tra le altre cose, le prove di trasporto e di lancio del missile del caccia S-35.

R37 non è quello che possiamo chiamare un nuovo programma. In effetti, è stato inizialmente lanciato negli anni '80 per equipaggiare gli intercettori Mig-31 con un missile a lunghissima gittata. Durante i test all'inizio degli anni '90, un missile è riuscito a colpire un bersaglio a quasi 300 km di distanza. Ma di fronte al collasso economico russo e alla scomparsa dell'opposizione tra NATO e Patto di Varsavia, il programma è stato interrotto nel 1998, senza che il missile entrasse in servizio. Tuttavia, nel 2006, il programma è stato riattivato dalle autorità russe, ancora una volta per equipaggiare il Mig-31, ma anche per equipaggiare, successivamente, nuovi aerei da combattimento, come il Su-35S e il futuro Su-57. Con un nuovo propellente in polvere che estende la portata del missile a 400 km e l'elettronica modernizzata per adattarsi ai nuovi radar, il nuovo missile è stato designato R-37M.

Video dei test dell'R37M dei Su35 con, come bonus, una vista del volo del Su-57 in versione convertibile.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli di notizie sono accessibile 24 ore e gli articoli della rivista sono accessibili 48 ore. Oltre a ciò, possono essere visualizzati solo dagli abbonati al servizio Meta-Defence. Articoli che trattano soggetti sensibili sono riservati agli abbonati non appena pubblicati.

Abbonamento personale a 4,95 € al mese, 2,50 € al mese per studenti e 18 € al mese per abbonamenti professionali. Le offerte di abbonamento annuali 2 mesi gratuiti.


ScaricaloApp mobile Meta-Defense per IOS o Android essere informato delle nuove pubblicazioni mediante notifica.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Apple Store

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE