Londra riuscirà a mantenere un pilota a bordo del suo caccia stealth Tempest?

Nel suo ultimo documento di ricerca del luglio 2020, Justin Bronk, ricercatore sull'energia aerea del prestigioso Royal United Services Institute (RUSI), ha formulato diverse raccomandazioni che consentirebbero, visti i vincoli di bilancio che gravano sulla difesa britannica, di mantenere una tabella di marcia credibile per L'aviazione da combattimento britannica, supportando così le capacità industriali e strategiche del paese. Tra le sue raccomandazioni c'è l'idea che sarebbe preferibile eludere la presenza umana a bordo del futuro caccia Tempest di sesta generazione e "dronizzarlo": i guadagni economici ma anche operativi non sarebbero che...

Leggi l'articolo

La Corea del Sud fa di tutto per vendere il carro armato K2 Black Panther alla Polonia

Se l'acquisizione dei carri armati sudcoreani K2 Black Panther da parte della Polonia era, poche settimane fa, solo un'ipotesi di lavoro, da allora è diventata più credibile, visti i disaccordi sulla partecipazione polacca al programma di carri armati franco-tedeschi di nuova generazione MGCS. La proposta molto dettagliata e più attraente fatta da Seoul a Varsavia questa settimana le dà ora uno stato molto probabile. In effetti, le autorità sudcoreane hanno ovviamente percepito perfettamente le esigenze militari, industriali, politiche e di bilancio delle loro controparti polacche, proponendo un'offerta su misura per vincere la decisione. Quindi, il K2PL, tale è...

Leggi l'articolo

La Russia sviluppa missili terra-aria "anti-drone"

Gli innegabili successi dei droni israeliani e turchi, così come le munizioni mobili Harop di fabbricazione israeliana, utilizzate dall'Azerbaigian nel conflitto tra esso e l'Armenia nel Nagorno-Karabakh, evidenziano l'interesse che ora rappresenta questi sistemi poco costosi e molto efficaci, ma anche il devono disporre di mezzi adeguati per proteggerli. In quest'area la Russia sembra essere un passo avanti rispetto all'Occidente, a seguito dei numerosi attacchi di droni lanciati contro la base aerea di Khmeimim, che ospita l'aviazione russa dispiegata in Siria, che hanno messo a dura prova la loro protezione antivirus - chiudere l'antenna. Sì…

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE