Secondo quanto riferito, l'F16 turco ha abbattuto il Su-25 armeno in Azerbaigian

Mentre il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite si riunirà questa sera a New York sull'argomento, il conflitto tra Armenia e Azerbaigian per il Nagorno Karabakh potrebbe aver fatto un nuovo passo questo pomeriggio. . Infatti, secondo il ministero della Difesa armeno, un F16 turco decollato da una base aerea azera ha abbattuto un aereo d'attacco armeno Su-25 impegnato in una missione di bombardamento in Nagorno-Karabakh. Secondo Chuchan Stepanian, portavoce del ministero della Difesa armeno, il pilota dell'aereo non sarebbe sopravvissuto.

Se le informazioni dovessero essere confermate, rappresenterebbe una significativa escalation del conflitto, con il coinvolgimento diretto della Turchia nei combattimenti, che potrebbe indurre Yerevan a chiedere rinforzi alleati ai sensi del Trattato di Sicurezza collettiva che collega l'Armenia alla Russia e ad altre 6 repubbliche ex sovietiche. Per il momento Mosca è su una linea di pacificazione, come gli europei, chiedendo in particolare alla Turchia di intervenire per portare i belligeranti al tavolo dei negoziati. Ma Ankara non sembra sentirla così, avendo detto ieri il presidente Erdogan in un discorso televisivo che la Turchia utilizzerà tutti i mezzi necessari per sostenere il suo alleato di fronte all '"aggressione armena" per porre fine "all'occupazione". illegale dal territorio azero ”.

gli F16 turchi avrebbero abbattuto un aereo armeno Su-25 specializzato in attacchi a terra e supporto ravvicinato.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli di notizie sono accessibile 24 ore e gli articoli della rivista sono accessibili 48 ore. Oltre a ciò, possono essere visualizzati solo dagli abbonati al servizio Meta-Defence. Articoli che trattano soggetti sensibili sono riservati agli abbonati non appena pubblicati.

Abbonamento personale a 4,95 € al mese, 2,50 € al mese per studenti e 18 € al mese per abbonamenti professionali. Le offerte di abbonamento annuali 2 mesi gratuiti.


ScaricaloApp mobile Meta-Defense per IOS o Android essere informato delle nuove pubblicazioni mediante notifica.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Apple Store

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE