Taiwan, India: questa volta la Cina non gioca più

Le tensioni tra Pechino ei suoi vicini continuano a crescere da diversi mesi. Ma questo fine settimana, la semantica del Partito comunista cinese si è evoluta in modo significativo in una minaccia diretta per i suoi vicini taiwanesi e indiani, con gli Stati Uniti nel mirino. Non si tratta più di preservare le apparenze ora, il presidente Xi Jinping ha invitato l'Esercito popolare di liberazione a tenersi pronto a portare avanti azioni di guerra.

Il fattore scatenante di questa veemenza sembra essere stato il visita a Taipei del sottosegretario di Stato americano Keith Krach Giovedì 17 settembre, prima visita di un funzionario di questo grado nell'isola indipendentista dal 1979. Pechino ha infatti risposto con una serie di esercitazioni aeree e navali che si sono svolte dal venerdì alla domenica, mobilitando un gran numero di forze, e presentato da Stampa cinese come una "ripetizione dell'invasione dell'isola". Successivamente, 18 aerei da combattimento il 18 settembre, poi 19 aerei il 19, che guidavano una simulazione offensiva sulla difesa taiwanese, attraversando la linea mediana che funge da linea di demarcazione tra i due paesi nel Taiwan Pass, il braccio di mare che separa l'isola dalla terraferma.

Il caccia multiuso J16, derivato dal russo Su30, può schierare contemporaneamente missili Aria-Superficie, Aria-Terra e Aria-Aria

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli di notizie sono accessibile 24 ore e gli articoli della rivista sono accessibili 48 ore. Oltre a ciò, possono essere visualizzati solo dagli abbonati al servizio Meta-Defence. Articoli che trattano soggetti sensibili sono riservati agli abbonati non appena pubblicati.

Abbonamento personale a 4,95 € al mese, 2,50 € al mese per studenti e 18 € al mese per abbonamenti professionali. Le offerte di abbonamento annuali 2 mesi gratuiti.


ScaricaloApp mobile Meta-Defense per IOS o Android essere informato delle nuove pubblicazioni mediante notifica.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Apple Store

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE