Sarà la Turchia a rivelare il fallimento de La Défense Europe?

Difesa Europa è stato uno dei temi principali della campagna elettorale del candidato Emmanuel Macron durante le elezioni presidenziali del 2017. È stato appena eletto quando ha deciso di dare sostanza a questa visione lanciando diversi programmi in partenariato strategico con Germania. Da allora, ha continuato a cercare di convincere le sue controparti europee dei meriti di questa visione puramente francese di un'Europa sufficientemente potente militarmente e industrialmente da non dipendere più dalla protezione o dalle tecnologie di un alleato per assicurarne la protezione, e la conservazione dei suoi interessi nel mondo. Oggi le tensioni con Ankara mettono in luce differenze concettuali così forti tra gli europei in materia di Difesa da poter definitivamente segnare la fine di questa iniziativa del presidente francese.

Ankara, infatti, in poche settimane ha dimostrato inequivocabilmente la debolezza delle istituzioni europee, siano esse l'Unione Europea o la NATO, sia le posizioni degli europei, sia dei loro alleati americani, possono divergere al punto da neutralizzare ogni possibilità di una risposta o risposta coordinata. Diversi eventi accaduti nelle ultime settimane danno sostanza a questa osservazione. In primo luogo, non sorprende che il dispiegamento della nave da ricerca Orus Reis e della sua scorta militare nelle acque che separano Cipro e il suo alleato greco, abbia messo in luce l'abisso che può separare gli europei nel campo dell'assistenza militare da un alleato. Mentre Atene metteva in allerta le sue forze aeree e navali, e Parigi stava schierando una nave da combattimento e aerei Rafale nella regione per dimostrare il proprio sostegno agli alleati greci e ciprioti, nessun altro paese europeo ha dispiegato forze militari in questa direzione, nonostante la richiesta delle autorità dei due paesi minacciati.

Il dispiegamento della nave turca per l'esplorazione del gas Orus Reis e la sua scorta armata di 5-7 navi da combattimento è al centro delle tensioni tra Atene e Ankara

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli con pieno accesso gratuito sono disponibili nella sezione "Articoli gratuiti". Gli abbonati hanno pieno accesso agli articoli di notizie, analisi e riepilogo. Gli articoli in Archivio (più vecchi di 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti. L'abbonamento deve essere sottoscritto il il sito web di Meta-Defense

Solo fino a domenica, approfittane 20% di sconto sul tuo abbonamento annuale (pro/personale/studente) con il codice ESTATE 2021


Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE