Cosa cambierà la US Air Force Digital Century Series nella costruzione di aerei militari?

Due giorni fa, Il capo dei programmi di aviazione della US Air Force Will Roper ha sbalordito il pubblico quando annunciò che un dimostratore del futuro programma di aerei da superiorità aerea, il Next Generation Air Dominance, destinato a sostituire, tra gli altri, gli F15C Eagles e gli F22 Raptors dell'USAF, era stato sviluppato in gran segreto, e questo in meno di un anno, e aveva già fatto il suo primo volo. Questa dichiarazione era infatti in totale contraddizione con l'evoluzione che i programmi di difesa aeronautica hanno conosciuto negli ultimi 40 anni e che sono stati caratterizzati da tempi di sviluppo particolarmente lunghi e costi spettacolarmente elevati.

Per ottenere questo risultato, Will Roper si è affidato a un nuovo modo di progettare e produrre dimostratori, basandosi su una forte integrazione di nuove tecnologie di ingegneria digitale e processi sperimentati per molti anni nell'ingegneria. Software. La scommessa sembra aver dato i suoi frutti soprattutto in quanto la progettazione e la realizzazione del dimostratore sembrano essere state contenute in una busta di "solo 1 miliardo di dollari", ben al di sotto delle abitudini dell'Aeronautica Militare statunitense negli ultimi anni. Inoltre, secondo le dichiarazioni dello "zar delle acquisizioni", come viene soprannominato Will Roper all'interno del Pentagono, il dimostratore che ha effettuato il suo primo volo integra efficacemente molte delle tecnologie individuate dall'USAF per il suo futuro programma, in realizzando così un dimostratore di programma, e non un semplice dimostratore tecnologico.

La serie Digital Century offre la costruzione di 5 dispositivi speciali consecutivi in ​​serie limitata, piuttosto che costruire un dispositivo versatile, e fornisce un risparmio di budget complessivo del 10% per tutta la vita della flotta.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli di notizie sono accessibile 24 ore e gli articoli della rivista sono accessibili 48 ore. Oltre a ciò, possono essere visualizzati solo dagli abbonati al servizio Meta-Defence. Articoli che trattano soggetti sensibili sono riservati agli abbonati non appena pubblicati.

Abbonamento personale a 4,95 € al mese, 2,50 € al mese per studenti e 18 € al mese per abbonamenti professionali. Le offerte di abbonamento annuali 2 mesi gratuiti.


ScaricaloApp mobile Meta-Defense per IOS o Android essere informato delle nuove pubblicazioni mediante notifica.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Apple Store

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE