Il programma Futur Vertical Lift dell'esercito americano suscita un forte interesse per le esportazioni

Il programma Futur Vertical Lift, uno dei pilastri principali del super programma BIG 6 dell'esercito americano volto a ripristinare il vantaggio tecnologico e operativo delle forze armate statunitensi sui campi di battaglia per i decenni a venire, ha fallito. attraversa nuovamente il corso industriale. Tuttavia, secondo il Pentagono, 8 paesi partner degli Stati Uniti hanno già inviato a Washington una lettera di interesse riguardante questi velivoli ad ala rotante che dovrebbero entrare in servizio nella seconda metà del decennio. Se gli Stati Uniti sono abituati a un certo interesse internazionale nei loro programmi di equipaggiamento per la Difesa, tale reattività è comunque eccezionale per un programma americano al 100%, indicando l'interesse degli HQ nella promessa tecnologica sottostante. che sta alla base.

Lanciato nel 2009, il programma FVL mira a sostituire tutti gli elicotteri in servizio nell'esercito americano, ovvero l'elicottero di manovra UH-60 Black-Hawk, l'elicottero d'attacco Apache AH-64, l'elicottero pesante CH-47 Chinook e l'elicottero da ricognizione OH-58 Kiowa (ritirato dal servizio nel 2014). Se ufficialmente è composto da 5 rami, tanti quanti è la famiglia di velivoli da sostituire (compreso un velivolo super pesante in sostituzione del C130 hercule), l'esercito americano ha finora lanciato solo due programmi, ovvero il Future Long-Range Assault Aircraft, o FLRAA, destinato a sostituire i Black-Hawks, e il Future Attack and Reconnaissance Aircraft, o FARA, destinato a sostituire l'OH-58 Kiowa.

L'OH-58 Kiowas è stato ritirato dal servizio nel 2014 senza essere sostituito. È il programma FARA che dovrebbe portare un successore di questo dispositivo dal 2026.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli di notizie sono accessibile 24 ore e gli articoli della rivista sono accessibili 48 ore. Oltre a ciò, possono essere visualizzati solo dagli abbonati al servizio Meta-Defence. Articoli che trattano soggetti sensibili sono riservati agli abbonati non appena pubblicati.

Abbonamento personale a 4,95 € al mese, 2,50 € al mese per studenti e 18 € al mese per abbonamenti professionali. Le offerte di abbonamento annuali 2 mesi gratuiti.


ScaricaloApp mobile Meta-Defense per IOS o Android essere informato delle nuove pubblicazioni mediante notifica.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Apple Store

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE