L'Austria è pronta a vendere l'Eurofighter Typhoon all'Indonesia

Durante la sua visita in Europa, il ministro della Difesa indonesiano, Prabowo Subianto, ha annunciato di aver offerto l'Austria l'acquisto dei suoi 15 aerei Eurofighter Typhoon usati, al fine di rafforzare e modernizzare l'aviazione indonesiana. L'informazione aveva suscitato scalpore, ma in assenza di una risposta ufficiale da Vienna, e soprattutto a seguito di una "smentita" del presidente Joko Widodo che aveva indicato che per il momento, il il paese stava ancora negoziando con Mosca sull'acquisizione di 12 Su-35, ha perso rapidamente interesse. Tuttavia, sembra che le autorità austriache sono determinate a portare a termine questi negoziati poiché, tramite il suo ministro della Difesa, Klaudia Tanner, hanno risposto ufficialmente a Jakarta, indicando che erano pronti ad avviare negoziati con le autorità indonesiane su questo argomento.

Per Vienna si tratta di trovare al più presto una soluzione per eliminare gli Eurofighter Typhoon dal proprio inventario, per acquisire un nuovo velivolo al fine di garantire la protezione dello spazio aereo austriaco. Non solo le autorità del paese hanno citato in giudizio Airbus per una serie di appropriazione indebita relativa alla vendita di questi 15 aerei nel 2003, con numerose "commissioni" pagate per garantire l'ordine secondo un'indagine congiunta austro-americana, ma il dispositivo essendo, secondo le autorità austriache e la sede centrale del paese, particolarmente costoso da mantenere, ben al di là di quanto inizialmente concordato contrattualmente al momento della vendita. Tuttavia, l'attuale contratto di manutenzione con Airbus scade nel 2022, e Vienna deve quindi trovare rapidamente una soluzione per “abbandonare il sistema Eurofighter”, nelle parole di Klaudia Tanner, prima di quella data.

Il contratto di manutenzione per i 15 Typhoon austriaci terminerà nel 2022, lasciando poco tempo a Vienna per trovare una soluzione economicamente valida per sostituirli

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli di notizie sono accessibile 24 ore e gli articoli della rivista sono accessibili 48 ore. Oltre a ciò, possono essere visualizzati solo dagli abbonati al servizio Meta-Defence. Articoli che trattano soggetti sensibili sono riservati agli abbonati non appena pubblicati.

Abbonamento personale a 4,95 € al mese, 2,50 € al mese per studenti e 18 € al mese per abbonamenti professionali. Le offerte di abbonamento annuali 2 mesi gratuiti.


ScaricaloApp mobile Meta-Defense per IOS o Android essere informato delle nuove pubblicazioni mediante notifica.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Apple Store

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE