Pechino schiera sistemi antiaerei contro l'India a Doklam

Mentre ufficialmente Pechino e Nuova Delhi sono ancora impegnate in un processo di normalizzazione e disimpegno lungo la linea di demarcazione che funge da confine tra i due Paesi della regione del Ladakh, i due campi si stanno moltiplicando iniziative per rafforzare le rispettive posizioni difensive. Così, recenti immagini satellitari pubblicate su Twitter dallo specialista della difesa defestra, mostrano che l'Esercito popolare di liberazione ha intrapreso la costruzione di infrastrutture destinate ad ospitare sistemi antiaerei nei pressi di Doklam, all'incrocio tra l'India. , Cina e Bhutan, area che era stata oggetto di tensioni tra i due Paesi in quanto la Cina costruiva una strada ritenuta strategica dall'India, attraversando il neutrale Bhutan.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli di notizie sono accessibile 24 ore e gli articoli della rivista sono accessibili 48 ore. Oltre a ciò, possono essere visualizzati solo dagli abbonati al servizio Meta-Defence. Articoli che trattano soggetti sensibili sono riservati agli abbonati non appena pubblicati.

Abbonamento personale a 4,95 € al mese, 2,50 € al mese per studenti e 18 € al mese per abbonamenti professionali. Le offerte di abbonamento annuali 2 mesi gratuiti.


Scarica il fileApp mobile Meta-Defense per IOS o Android essere informato delle nuove pubblicazioni mediante notifica.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Apple Store

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE