Le nuove portaelicotteri russe possono essere convertite in navi ospedale

Piace Francia, che ha schierato le sue portaelicotteri d'assalto Mistral e Dixmude trasferire i pazienti affetti da Covid19 in Corsica, Oceano Indiano e Caraibi, schierando la Marina russa nave ospedale Irtysh a Vladivostok dal 13 aprile 2020 per alleggerire il carico sugli ospedali della regione, in procinto di essere saturati dall'afflusso di pazienti. Se questo episodio ha portato il ministro della Difesa russo, Victor Shoïghou, a riconsiderare l'opportunità di costruire una o più navi ospedale, i vincoli di bilancio e la pressione operativa dei cantieri navali russi rischiano, se non almeno, di annullarsi. rimandare un programma del genere.

Questo è il motivo per cui il ministero della Difesa russo ha ordinato ai cantieri Zaliv, situati in Crimea e incaricati della costruzione delle due nuove portaelicotteri da 2 tonnellate del progetto 25.000 della Marina russa, di integrarsi nel progettazione della nave la possibilità di trasformarlo in una nave ospedale, predisponendo le necessarie attrezzature operative a bordo della nave. L'obiettivo dell'Ammiragliato è quello di poter sfruttare le installazioni esistenti a bordo, come l'hangar per elicotteri oltre che i locali destinati ad accogliere le truppe marittime, per poter accogliere i malati o feriti in caso di pandemia o calamità naturale. Per fare ciò, gli spazi che possono essere potenzialmente trasformati in aree di accoglienza dei pazienti riceveranno attrezzature per facilitarne la trasformazione, come una rete di distribuzione dell'ossigeno.

I PHA di classe Mistral a cui si ispirano le portaelicotteri russe sono dotati di un ospedale composto da 2 sale operatorie, 1 scanner, 7 letti di terapia intensiva e 70 letti medici.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Ogni giorno almeno un articolo è pubblicato su Meta-Defense con un accesso gratuito da 24 a 48 ore. Nella sezione "Articoli da non perdere" sono inoltre disponibili 3 articoli in consultazione gratuita. Gli altri articoli sono riservati agli abbonati. Gli articoli pubblicati nella sezione "Guarda" sono riservati agli abbonati professionisti.

Abbonamento mensile a € 5,90 al mese - Abbonamento personale a € 49,5 all'anno - Abbonamento professionale a € 180 all'anno - Abbonamento studenti a € 25 all'anno - Codice promozionale escluso -


Scarica il fileApp mobile Meta-Defense per IOS o Android essere informato delle nuove pubblicazioni mediante notifica.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Apple Store

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE