Rolls-Royce investe nello sviluppo di motori ipersonici

La corsa per sviluppare un motore in grado di spingere un aereo dalla sua corsa di decollo alla velocità ipersonica è ben avviata e la Rolls-Royce britannica intende chiaramente non essere lasciata indietro. Il veterano della progettazione dei motori aeronautici è all'origine di alcuni mitici motori come il Merlin che equipaggiava gli Spitfire e i Mosquitos durante la seconda guerra mondiale, l'RB.41 Nene che fu uno dei primi affidabili turboreattori utilizzati sul De Havilland Vampire e l'F9F Panther, e le cui versioni con licenza hanno spinto i francesi Ouragan e Mystère IV, ma anche i sovietici Mig 15 e Mig17, fino al turboreattore EJ200 che equipaggia l'Eurofighter.

Il turbogetto Rolls-Royce EJ200 alimenta gli Eurofighter Typhoon

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli con accesso gratuito completo sono disponibili nella sezione "Articoli gratuiti". Gli abbonati hanno pieno accesso a notizie, analisi e articoli di riepilogo. Gli articoli in Archivio (oltre 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti.

Abbonamento mensile a € 5,90 al mese - Abbonamento personale a € 49,5 all'anno - Abbonamento professionale a € 180 all'anno - Abbonamento studenti a € 25 all'anno - Codice promozionale escluso -


Scarica il fileApp mobile Meta-Defense per IOS o Android essere informato delle nuove pubblicazioni mediante notifica.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Apple Store

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE