Secondo quanto riferito, la Grecia è in trattative con Londra per fregate tipo 23 della Royal Navy

La Marina ellenica soffre di una crudele mancanza di fregate e corvette pesanti per poter far fronte alla prevista ascesa della Marina turca, in un teatro complesso come il Mar Egeo. Questo è il motivo per cui, nonostante le sue limitate capacità di bilancio, Atene cerca da diversi anni di acquisire nuove navi, nuove o usate. Un mese fa, le autorità greche e israeliane hanno annunciato la creazione di una joint venture per costruire la nuova classe di Corvette di Temistocle, basato sul modello Sa'ar 72, del gruppo israeliano Israel Shipyards. Ma queste navi da 800 tonnellate, se soddisfano le esigenze di guerra anti-superficie della Marina ellenica, non hanno capacità antisommergibili o antiaeree oltre all'autodifesa. È quindi essenziale per Atene rafforzare la sua flotta in queste due aree, richiedendo navi più grandi e quindi più costose.

Le autorità greche e francesi stanno negoziando da diversi anni su questo argomento, inizialmente intorno alle fregate FREMM, poi il modello FDI. La Grecia aveva persino firmato una lettera di intenti in tal senso, e la configurazione finale mantenuta offriva capacità significative sia nella guerra antiaerea con 24 missili Aster 30, nella guerra antisommergibile con la suite sonar CAPTAS, e nella proiezione della forza, con 8 missili da crociera MdCN, oltre ai tradizionali 8 missili anti-nave MM40 Block IIIc Exocet. Ma le trattative tra Parigi e Atene sono, a quanto pare, oggi in un vicolo cieco, La Francia non essendo in grado di offrire una soluzione di finanziamento adeguata alla Grecia, e il prezzo complessivo di acquisizione delle 2 fregate è notevolmente aumentato a seguito delle richieste greche, fino a raggiungere i 2,5 miliardi di euro, sebbene oltre le capacità di bilancio del paese.

Le fregate francesi FDI sono senza dubbio il modello più adatto alle esigenze presenti e future della Marina ellenica. Ma l'offerta francese sembra incompatibile con la realtà delle finanze greche.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli di notizie sono accessibile 24 ore e gli articoli della rivista sono accessibili 48 ore. Oltre a ciò, possono essere visualizzati solo dagli abbonati al servizio Meta-Defence. Articoli che trattano soggetti sensibili sono riservati agli abbonati non appena pubblicati.

Abbonamento personale a 4,95 € al mese, 2,50 € al mese per studenti e 18 € al mese per abbonamenti professionali. Le offerte di abbonamento annuali 2 mesi gratuiti.


ScaricaloApp mobile Meta-Defense per IOS o Android essere informato delle nuove pubblicazioni mediante notifica.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Apple Store

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE