Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti definisce il progetto per le armi a energia diretta

Le armi a energia diretta, come i laser ad alta energia e le armi a microonde, sono destinate a diventare predominanti nelle navi da guerra, nelle armature e anche negli anni a venire, secondo gli aerei del Pentagono. Al di là delle insidie ​​tecnologiche che restano da superare, in particolare in termini di produzione di energia, il Dipartimento della Difesa ha preso l'iniziativa di affidare a uno dei veterani dei programmi laser di bordo della US Navy, Christopher Behre, la redazione di un masterplan tecnico, che servirà da quadro per tutti gli sviluppi di questi sistemi d'arma negli eserciti americani, ma anche dei loro componenti.

Il progetto per i sistemi d'arma a energia diretta proposto dal Pentagono

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Ogni giorno almeno un articolo è pubblicato su Meta-Defense con un accesso gratuito da 24 a 48 ore. Nella sezione "Articoli da non perdere" sono inoltre disponibili 3 articoli in consultazione gratuita. Gli altri articoli sono riservati agli abbonati. Gli articoli pubblicati nella sezione "Guarda" sono riservati agli abbonati professionisti.

Abbonamento mensile a € 5,90 al mese - Abbonamento personale a € 49,5 all'anno - Abbonamento professionale a € 180 all'anno - Abbonamento studenti a € 25 all'anno - Codice promozionale escluso -


Scarica il fileApp mobile Meta-Defense per IOS o Android essere informato delle nuove pubblicazioni mediante notifica.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Apple Store

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE