Il drone Remote Carrier del programma SCAF sarà al centro dello standard Rafale F5?

Mentre l'aereo da combattimento Rafale di Dassault Aviation è un aereo robusto ed efficiente in molte aree, che si tratti di combattimento aria-aria, penetrazione a bassissima quota, ricognizione o attacchi nucleari, c'è un'area in cui il dispositivo francese supera completamente tutti i suoi concorrenti , scalabilità. Infatti, a differenza dello svedese Gripen, dell'Eurofighter Typhoon e persino dell'F35, il velivolo francese è stato modernizzato in strati successivi fino allo standard F3R, senza che sia necessario modificare la cellula. E il primo Rafale F1 che ha equipaggiato la flottiglia 12F dell'aeronautica navale francese nel 2001 per...

Leggi l'articolo

La Bielorussia schiera truppe al confine russo per prevenire "uno scenario in stile ucraino"

I rapporti tra Minsk e Mosca si sono gravemente deteriorati nelle ultime settimane, con l'approssimarsi delle elezioni presidenziali bielorusse che si terranno domenica 9 agosto. Infatti, il presidente bielorusso Alexander Lukashenko, in questa posizione dal 1994 e in corsa per il sesto mandato, accusa Mosca di sostenere l'opposizione, avendo egli stesso finora chiesto di mettere a tacere qualsiasi forma di protesta, il più delle volte con la benedizione del Cremlino . Quest'ultimo però ora si oppone più che simboliche resistenze nelle trattative tra Minsk e Mosca sul trattato di unione, accordo firmato nel 1999 che doveva consentire un'integrazione vicina al federalismo...

Leggi l'articolo

La Serbia vuole acquisire il sistema antiaereo cinese FK-3 per evitare le sanzioni statunitensi

Belgrado avrebbe convalidato l'ordine di 3 sistemi antiaerei cinesi di medio raggio FK-3, versione da esportazione del sistema HQ-22, per rafforzare le sue capacità antiaeree. Questo è almeno l'annuncio pubblicato dal sito balkansec.net, basato sulle informazioni della società di importazione di sistemi d'arma Jugoimport-SDPR. Questi sistemi integreranno i sistemi Pantsir-S1 consegnati a febbraio acquisiti dalla Russia e i sistemi Mistral 3 acquisiti dalla Francia, per modernizzare la difesa aerea multistrato del paese e proteggere i siti strategici. Da diversi anni le autorità serbe desideravano acquisire un sistema antiaereo a medio o lungo raggio, ed erano particolarmente interessate all'S400 russo....

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE