Raytheon progetterà un micromissile di autodifesa per l'aviazione americana entro il 2023

Per far fronte alla crescente minaccia rappresentata dai missili e dai razzi anticarro ai loro veicoli corazzati, diverse forze armate, comprese quelle di Israele e Russia, si sono impegnate negli anni '80 e '90 a sviluppare sistemi anticarro. 'autoprotezione attiva intesa non ad attirare il missile, ma ad intercettarlo prima che colpisca la sua favola. Il primo di questi sistemi ad entrare in servizio è stato il sovietico Drozd che, all'inizio degli anni '80, fu schierato su 250 T-55A fanteria marina sovietica. Questi sistemi, come il Trofeo israeliano o l'Afghanistan russo, sono indicati con il termine Hard-Kill. Tuttavia, l'aumento delle prestazioni e la proliferazione di sistemi antiaerei come i sistemi aria-aria rappresentano una minaccia simile per gli aerei da combattimento. Questo è il motivo per cui, nel 2015, l'aeronautica americana ha concesso a Raytheon un budget di 15 milioni di dollari per studiare la fattibilità di un micro-missile leggero destinato a intercettare non aerei, ma missili.

Il 21 luglio 2020, al termine di una competizione relativamente riservata tra due industriali (probabilmente Lockheed-Martin e Raytheon), il missile Raytheon è stato scelto come vincitore dal Pentagono per cvisualizzare e fornire un micro-missile pronto per l'uso entro il 2023, per garantire questa funzione di tipo hard-kill per gli aerei da combattimento americani, le munizioni di autodifesa in miniatura o MSDM. Per questo, all'azienda americana è stata assegnata una dotazione iniziale di $ 93 milioni, integrata in un ordine globale di $ 375 milioni.

presentazione comparativa dell'MSDM rispetto ai missili AIM-9X Sidewinder e AIM-120 AMRAAM

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Ogni giorno almeno un articolo è pubblicato su Meta-Defense con un accesso gratuito da 24 a 48 ore. Nella sezione "Articoli da non perdere" sono inoltre disponibili 3 articoli in consultazione gratuita. Gli altri articoli sono riservati agli abbonati. Gli articoli pubblicati nella sezione "Guarda" sono riservati agli abbonati professionisti.

Abbonamento mensile a € 5,90 al mese - Abbonamento personale a € 49,5 all'anno - Abbonamento professionale a € 180 all'anno - Abbonamento studenti a € 25 all'anno - Codice promozionale escluso -


Scarica il fileApp mobile Meta-Defense per IOS o Android essere informato delle nuove pubblicazioni mediante notifica.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Apple Store

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE