L'Indonesia offre a Vienna l'acquisto di tifoni austriaci

Nel mondo dei contratti di armamento, l'India ha la reputazione di essere un cliente difficile, capace di spettacolari personalità e molto difficile da negoziare. Sembrerebbe che l'Indonesia stia facendo grandi sforzi per meritare una tale reputazione, poiché la sua politica sulle attrezzature di difesa è così difficile da leggere oggi. Infatti, dopo aver annunciato il Su-35, poi F16V, essendo interessato alla F35, e avendo indicato il suo interesse per una flotta Rafale, ora Jakarta sorprende tutti proponendo all'Austria di acquisire la sua flotta di caccia Eurofighter Typhoon. Va detto che i cambiamenti indonesiani ovviamente sono spesso sorprendenti. Successivamente, Jakarta era effettivamente interessata a caccia monomotore e bimotore, combattenti di superiorità aerea e caccia polivalenti, caccia europei, americani e russi e flotte da 11 a 48 velivoli.

Un piccolo passo indietro è in ordine. Nel giugno 2019, il ministro della difesa indonesiano, Ryamizard Ryacudu, ha annunciato di aver firmato un ordine per 11 combattenti russi Su35 intendeva sostituire le Tigri F5 al limite del potenziale, nonostante le minacce americane legate al CAATSA. Nell'ottobre 2019, il capo di stato maggiore dell'aeronautica indonesiana ha annunciato l'ordine di 2 squadroni di F16V, e sembrava convinto che non avrebbe creato alcun problema a Washington per affiancare F16V e Su35. A metà gennaio 2020, in occasione della visita del nuovo ministro della difesa indonesiano, Prabowo Subianto, a Parigi, la possibilità di ordina 48 aerei Rafale, così come i sottomarini Scorpene e le corvette di Gowind. 3 mesi dopo, a marzo, Jakarta ha annunciato di averlo fatto ordine Su-35 annullato, per tornare a queste dichiarazioni pochi giorni dopo, soppesando l'eventuale annullamento dell'ordine russo se Washington avesse accettato di vendere F35 nel paese.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli di notizie sono accessibile 24 ore e gli articoli della rivista sono accessibili 48 ore. Oltre a ciò, possono essere visualizzati solo dagli abbonati al servizio Meta-Defence. Articoli che trattano soggetti sensibili sono riservati agli abbonati non appena pubblicati.

Abbonamento personale a 4,95 € al mese, 2,50 € al mese per studenti e 18 € al mese per abbonamenti professionali. Le offerte di abbonamento annuali 2 mesi gratuiti.


ScaricaloApp mobile Meta-Defense per IOS o Android essere informato delle nuove pubblicazioni mediante notifica.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Apple Store

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE