Esche rimorchiate X-GUARD, missili METEOR e SCALP: i Rafale presto consegnati in India saranno pesantemente armati

Alcuni giorni fa, abbiamo parlato della situazione molto tesa tra India e Cina nella regione del Ladakh e il modo in cui questa crisi ha spinto l'Aeronautica militare indiana ad accelerare le consegne di Rafale, aumentando nel contempo i suoi numeri MiG e Sukhoi russi. Basato su fonti indiane informate, è ora possibile comprendere la portata degli sforzi compiuti dalla Francia al fine di fornire rapidamente una prima capacità operativa per il Rafale DH, la variante a due posti della Rafale indiana.

Nel 2015, dopo anni di esitazione e negoziazioni infruttuose, l'India ha deciso di acquistare urgentemente 36 aerei da combattimento Rafale per sostituire i vecchi MiG-XNUMX e MiG-XNUMX de l'IAF. I primi Rafale indiani sono stati ricevuti ufficialmente dall'IAF nell'autunno del 2019 durante una cerimonia tenutasi a Bordeaux-Mérignac, in presenza del ministro della difesa indiano, Rajnath Singh. Tuttavia, gli otto Rafale a due posti del comando indiano rimangono inizialmente basati in Francia, dove vengono utilizzati per completare l'addestramento dei piloti indiani. Uno dei Rafale DH è anche dedicato a test di integrazione e test di volo di apparecchiature sviluppate appositamente per le varianti indiane.

Tutti e otto i Rafale DH a due posti hanno già lasciato la fabbrica, così come alcuni monoposto EH. I primi DH dovrebbero essere consegnati in India nei prossimi giorni

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli ad accesso completo sono disponibili nella sezione “ Articoli gratuiti“. Gli abbonati hanno accesso completo agli articoli di notizie, analisi e sintesi. Gli articoli in Archivio (più vecchi di 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti.

A partire da 5,90€ al mese (3,0€ al mese per gli studenti) – Nessun impegno di tempo.


Related posts

Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE