Nel mezzo di una crisi contro la Cina, l'India decide di acquistare aerei da combattimento russi e accelerare le consegne di Rafale francese

Negli ultimi anni, Pechino ha moltiplicato le provocazioni nell'ambito di una politica di fait accompli, approfittando della relativa apatia diplomatica delle grandi potenze occidentali, guidata dagli Stati Uniti. La stampa fa regolarmente riferimento a schieramenti navali cinesi vicino a Taiwan o vari arcipelaghi giapponesi . In tempi recenti, l'interferenza cinese nella politica interna di Hong Kong , in violazione degli accordi di retrocessione del 1997, hanno fatto notizia. Tuttavia, nel cuore della crisi sanitaria globale, è ora al confine indiano che si sono verificate sanguinose scaramucce.

Con diverse dozzine di morti su entrambi i lati della linea di controllo effettivo, nella regione himalayana del Ladakh, la crisi sino-indiana iniziata a maggio è la più grave dal conflitto. che si opposero ai due paesi nel 1962. Mentre Pechino e Nuova Delhi continuano ad ammassare le loro truppe sulle montagne, i diplomatici cercano sempre più difficile di calmare le tensioni. In questo contesto esplosivo, le autorità indiane hanno quindi logicamente accelerato la modernizzazione delle forze armate del Paese. Ciò comporta inizialmente un'accelerazione delle consegne militari, rallentate dalla pandemia, ma anche dall'ordine di 33 nuovi aerei da combattimento russi: 21 MiG-29 e 12 Su-30MKI.

Il Su-30MKI è la punta di diamante dell'Aeronautica militare indiana, con circa 260 unità. Il fatto che l'IAF comunichi tanto sull'ordine di una dozzina di dispositivi è indicativo della mancanza di risorse assegnate negli ultimi anni al rinnovo dell'IAF.

Un contesto particolarmente teso


Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli con accesso gratuito completo sono disponibili nella sezione "Articoli gratuiti". Gli abbonati hanno pieno accesso a notizie, analisi e articoli di riepilogo. Gli articoli in Archivio (oltre 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti.

accesso ----- abbonarsi

Abbonamento mensile € 5,90/mese - Abbonamento personale € 49,50/anno - Abbonamento studenti € 25/anno - Abbonamento professionale € 180/anno - Nessun impegno di durata.


Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE