L'atteggiamento della marina turca nel Mediterraneo è una minaccia per l'Europa e la NATO?

Per più di un anno, la Turchia di Recep Tayyip Erdogan ha dato un massiccio sostegno al GNA, il governo dell'unità nazionale libica che si oppone militarmente all'esercito nazionale di liberazione del maresciallo Haftarvedere il nostro dossier in due parti sul coinvolgimento turco in Libia). In pochi mesi, i rinforzi umani e materiali trasmessi dalla Turchia e dal Qatar sono riusciti a invertire la situazione tattica nella regione di Tripoli, finora assediata dall'ANL e dai suoi alleati. Nelle ultime settimane, tuttavia, il supporto turco per il GNA ha spinto Ankara a giocare un gioco particolarmente pericoloso nei confronti dell'Unione europea e della NATO, che le marine cercano di far rispettare. diverse decisioni delle Nazioni Unite mirava a prevenire l'importazione illegale di armi in Libia.

Tuttavia, dalla fine di maggio, alle navi francesi e greche sotto le bandiere dell'UE e della NATO è stato impedito di svolgere le loro missioni di controllo marittimo dalle fregate turche che esibivano anche codici NATO! Il 10 giugno, la fregata francese Courbet è persino stata illuminata dai radar della guida turca, cosa che Parigi di solito considera un atto di guerra . Una situazione esplosiva e senza precedenti tra i membri della stessa alleanza, che isola un pò di più Ankara e minaccia l'integrità della NATO, in un contesto di pericolose azioni di attesa da parte dell'Europa.

La fregata Courbet viene utilizzata per scortare e svolgere missioni di controllo marittimo. Questa fregata stealth fu presumibilmente illuminata tre volte, a distanza ravvicinata, dai radar turchi di controllo del fuoco.

Gli strani viaggi della nave da carico Çirkin

Le tensioni tra la Marina turca e diverse marine europee nel Mar Mediterraneo ruotano intorno allo strano avanti e indietro della nave da carico tanzaniana Çirkin . Costruita nel 1980, Çirkin è una nave ro-ro lunga 103 metri in grado di trasportare un carico di circa 6000 tonnellate di attrezzature varie. Registrata in Tanzania , la nave ha effettuato diversi viaggi tra i porti turchi ed il Nord Africa per diversi mesi. Mentre dovrebbe ancora dirigersi verso la Tunisia, il Çirkin si trova sistematicamente in Libia, e più precisamente a Misrata, nella roccaforte del GNA. Ancora meglio, la nave generalmente interrompe il suo sistema di identificazione AIS ed è stata scortata per diverse settimane da navi da combattimento turche e aerei da combattimento, compreso in violazione dello spazio aereo greco.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli di notizie sono accessibile 24 ore e gli articoli della rivista sono accessibili 48 ore. Oltre a ciò, possono essere visualizzati solo dagli abbonati al servizio Meta-Defence. Articoli che trattano soggetti sensibili sono riservati agli abbonati non appena pubblicati.

Abbonamento personale a € 4,95 al mese o € 49,5 all'anno - Abbonamento professionale a € 18,00 al mese o € 180 all'anno - Abbonamento studenti a € 2,5 al mese o € 25 all'anno - Escluso codice promozionale -


Scarica il fileApp mobile Meta-Defense per IOS o Android essere informato delle nuove pubblicazioni mediante notifica.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Apple Store

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE