La Nuova Zelanda si dota di aerei da trasporto C-130J Super Hercules

Il governo della Nuova Zelanda ha recentemente confermato l'acquisizione di cinque velivoli da trasporto Super Hercules C-130J dal costruttore di velivoli americano Lockheed Martin. Tra il 2024 e il 2025, questi cinque velivoli di nuova generazione sostituiranno gli attuali cinque C-130 Hercules che furono consegnati in Nuova Zelanda negli anni '1960.

Per la New Zealand Air Force, questo problema è stato una priorità per diversi anni. Infatti, dal ritiro dei caccia A-4 Skyhawk e l'annullamento del contratto per l'acquisizione di caccia F-16 nel 2000 , la Royal New Zealand Air Force non ha più aerei da combattimento. Equipaggiata esclusivamente con elicotteri, aerei da trasporto, aerei da addestramento e aerei da pattugliamento marittimo, la RNZAF svolge principalmente operazioni umanitarie, salvataggio in mare, controllo marittimo, missioni logistiche e, più puntualmente, sostegno a operazioni speciali o alla lotta contro la pirateria.

Come l'attuale Hercules, i Super Hercules della Nuova Zelanda parteciperanno principalmente alle operazioni umanitarie nella regione Asia-Pacifico, ma anche nella stessa Nuova Zelanda, regolarmente colpita da terremoti o tempeste.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli con pieno accesso gratuito sono disponibili nella sezione "Articoli gratuiti". I “Brèves” sono accessibili gratuitamente da 48 a 72 ore. Gli abbonati hanno accesso agli articoli in Breve, Analisi e Sintesi integralmente. Gli articoli in Archivio (più vecchi di 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti.

accesso ----- sottoscrivi-voi

Abbonamento mensile € 5,90/mese - Abbonamento personale € 49,50/anno - Abbonamento studenti € 25/anno - Abbonamento professionale € 180/anno - Nessun impegno di durata.


Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE