Nonostante la crisi sanitaria ed economica, nel 6,6 la Cina aumenterà il proprio budget per la difesa del 2020%

Alcune cifre da sole dicono più di dozzine di pagine di analisi. È il caso di la crescita del bilancio della difesa cinese per il 2020, che salirà al 6,6% nonostante la crisi economica e sanitaria che sta colpendo, e continuerà a colpire, il mondo nei mesi, e forse negli anni a venire. L'informazione è stata presentata pubblicamente in occasione della sessione annuale del Congresso Nazionale del Partito Cinese.

Questa crescita, a dir poco, viene però presentata dalla comunicazione cinese come un calo, in questo caso un calo della crescita annuale dello sforzo di difesa, cresciuta mediamente del 10,5% annuo negli ultimi 10 anni, e che è cresciuto ancora del 7,5% nel 2020. Questo è, secondo l'analisi pubblicata dal sito dello Stato GlobalTimes.cn, per garantire la sostenibilità dei programmi avviati negli ultimi anni, e quindi per rispettare l'effetto di trasformazione e modernizzazione dell'Esercito Popolare di Liberazione e dell'Industria della Difesa Cinese intrapreso dall'inizio degli anni 2000, e accelerato da 2012 e l'ascesa al potere del presidente Xi Jinping.

In due decenni la Cina ha sopperito a quasi tutta la sua arretratezza tecnologica, in particolare aumentando i programmi di armamenti sviluppati parallelamente per le forze cinesi e per l'esportazione, come il caccia stealth FC-31.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli ad accesso completo sono disponibili nella sezione “ Articoli gratuiti“. Gli abbonati hanno accesso completo agli articoli di notizie, analisi e sintesi. Gli articoli in Archivio (più vecchi di 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti.

A partire da 5,90€ al mese (3,0€ al mese per gli studenti) – Nessun impegno di tempo.


Related posts

Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE