L'impostazione della rete 5G di Huawei potrebbe compromettere la cooperazione militare tra Londra e Washington

A priori, non esiste alcun legame tra lo spiegamento di una rete civile di telecomunicazioni 5G e gli accordi di difesa tra due partner storici come il Regno Unito e gli Stati Uniti. Tuttavia, in un clima di guerra commerciale tra gli Stati Uniti e la Cina, l'amministrazione Trump non manca di esercitare pressioni sul suo più stretto alleato e sui suoi potenziali nemici.

Come segnalato dal Telegraph , un certo numero di senatori americani vorrebbe introdurre nella NDAA (National Defence Authorization Act) una clausola che vieti il ​​parcheggio di aerei sulle basi di un paese ospitante le sue reti XNUMXG e XNUMXG sono considerate come installate da operatori a rischio. Ciò significherebbe che questi membri repubblicani del Congresso desiderano proibire legalmente lo spiegamento di mezzi militari nei paesi che invitano specificamente Huawei o ZTE a progettare le proprie reti XNUMXG e Wifi.

Se la guerra commerciale tra Huawei e Google è stata ampiamente trattata dalla stampa mainstream, a causa del suo impatto concreto sugli utenti dei prodotti Huawei, la soppressione di Huawei e ZTC negli Stati Uniti ha avuto anche gravi conseguenze nella difesa.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli con accesso gratuito completo sono disponibili nella sezione "Articoli gratuiti". Gli abbonati hanno pieno accesso a notizie, analisi e articoli di riepilogo. Gli articoli in Archivio (oltre 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti.

accesso ----- abbonarsi

Abbonamento mensile € 5,90/mese - Abbonamento personale € 49,50/anno - Abbonamento studenti € 25/anno - Abbonamento professionale € 180/anno - Nessun impegno di durata.


Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE