Il programma di combattenti turchi TF-X continua nonostante la crisi sanitaria e le tensioni diplomatiche

Nonostante la crisi sanitaria che ha colpito gli industriali di tutto il mondo, il programma di cacciatori turchi di nuova generazione sembra continuare a svilupparsi normalmente. Il suo designer, Turkish Aerospace Industries (TAI) ha recentemente firmato un accordo con HAVELSAN con sede ad Ankara.

Impresa pubblica, HAVELSAN è specializzata nello sviluppo di software e sistemi informatici e lavora principalmente nel settore della comunicazione e della difesa. Nell'ambito dello sviluppo del TF-X, il cui modello in scala reale è stato presentato al Paris Air Show nel 2019, HAVELSAN dovrà sviluppare ambienti di simulazione (simulatori di terra e simulazione a bordo dei caccia), soluzioni ingegneristiche , software di supporto logistico o persino sistemi completi di sicurezza informatica.

Se il presidente delle industrie della difesa turca vuole essere rassicurante sul programma , in particolare per quanto riguarda l'epidemia di Covid-19, vi sono tutte le ragioni per ritenere che il programma TF-X subirà ritardi molto gravi negli anni a venire. In effetti, anche se l'industria aeronautica turca si è sviluppata considerevolmente negli ultimi anni, non è ancora in grado di sviluppare un moderno aereo da combattimento da sola. Ciò non impedisce ad Ankara di vedere il programma TF-X come un trampolino di lancio che gli consente di entrare a far parte di questo club molto apprezzato che oggi comprende solo Stati Uniti, Russia, Francia e Cina. In misura minore, anche il Giappone e il Regno Unito dispongono delle competenze teoriche per tale impresa.

Il design del Turkish Fighter è stato presentato al Paris Air Show del 2019. Dovrebbe essere rappresentativo del primo aereo, che potrebbe essere rilasciato dalla catena intorno al 2023 o 2025.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Ogni giorno almeno un articolo è pubblicato su Meta-Defense con un accesso gratuito da 24 a 48 ore. Nella sezione "Articoli da non perdere" sono inoltre disponibili 3 articoli in consultazione gratuita. Gli altri articoli sono riservati agli abbonati. Gli articoli pubblicati nella sezione "Guarda" sono riservati agli abbonati professionisti.

Abbonamento mensile a € 5,90 al mese - Abbonamento personale a € 49,5 all'anno - Abbonamento professionale a € 180 all'anno - Abbonamento studenti a € 25 all'anno - Codice promozionale escluso -


Scarica il fileApp mobile Meta-Defense per IOS o Android essere informato delle nuove pubblicazioni mediante notifica.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Apple Store

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE