Le future fregate americane saranno FREMM italiane e sconvolgeranno profondamente le capacità della Marina americana

noi stavano parlando dello scorso fine settimana : il progetto della FREMM italiana era in una posizione eccellente per vincere il bando FFG / X della US Navy, inizialmente previsto per essere completato alla fine dell'anno. Adesso è fatto! La US Navy ha annunciato di sì ha selezionato la proposta di Fincantieri Marinette Marine (FMM), il cui cantiere navale è stabilito nel Wisconsin, per produrre i primi dieci FFG / X.

La scelta di Fincantieri

Come accennato nel nostro ultimo articolo, la selezione di Fincantieri Marinette Marine era giustificata da molti fattori. Da un punto di vista politico, sembrava vitale mantenere un'attività di costruzione navale a Marinette, nel Wisconsin. A differenza di altri cantieri americani, situati in regioni piuttosto economicamente dinamiche sulle coste del Pacifico e dell'Atlantico, il cantiere navale Marinette si trova nel nord del paese, nella regione dei Grandi Laghi, particolarmente colpita dalla crisi economica del 2008.

Inoltre, il Wisconsin è considerato uno stato chiave per le imminenti elezioni presidenziali previste per novembre di quest'anno. Oltre alla proposta di Fincantieri, che ha acquistato il cantiere navale Marinette nel 2009, Lockheed Martin avrebbe potuto anche offrirsi come candidato naturale per il programma FFG / X offrendo una fregata derivata dalla sua nave da combattimento marittima di classe Freedom, anch'essa costruita a Marinette. Tuttavia, il produttore americano ha preferito ritirarsi dalla concorrenza per concentrarsi su altri programmi.


Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli ad accesso completo sono disponibili nella sezione “ Articoli gratuiti“. Gli abbonati hanno accesso agli articoli completi di Analisi, OSINT e Sintesi. Gli articoli negli archivi (più vecchi di 2 anni) sono riservati agli abbonati Premium.

A partire da € 6,50 al mese – Nessun impegno di tempo.


Related posts

Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE