L'aereo d'attacco cinese GAIC FTC-2000G trova il primo cliente nel sud-est asiatico

L'informazione è stata svelata dalla stampa cinese e confermata dai rappresentanti di GAIC (Guizhou Aviation Industry Corporation) e del Ministero della Difesa cinese: l'aereo da caccia FTC-XNUMXG ha trovato un primo cliente di esportazione meno di un anno e mezzo dopo il suo primo volo . Si dice che il contratto sia stato firmato a gennaio e riguardi un numero sconosciuto di aeromobili. Inoltre, l'identità del cliente di lancio di questo piccolo cacciatore a due posti rimane segreta per il momento, anche se la Birmania appare in cima alle previsioni.

Secondo le informazioni diffuse, sappiamo solo che il cliente si trova nel sud-est asiatico e che le prime consegne sono previste per il 2021 e dureranno circa due anni. Ciò suggerisce che potrebbero essere, nella migliore delle ipotesi, ordinate due dozzine di aerei. GIAC non ha desiderato comunicare sull'identità del cliente. Al di là della Birmania (Myanmar), tuttavia, solo la Cambogia o forse la Tailandia potrebbero acquistare equipaggiamenti militari cinesi e il FTC-2000G avrebbe poco interesse per uno di questi due paesi.

Le configurazioni di armamento presentate con FTC-2000G suggeriscono chiaramente che l'aereo sarà principalmente adatto a colpire il suolo. Tuttavia, sarà abbastanza maneggevole per fornire difesa aerea a corto raggio.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli con accesso gratuito completo sono disponibili nella sezione "Articoli gratuiti". Gli abbonati hanno pieno accesso a notizie, analisi e articoli di riepilogo. Gli articoli in Archivio (oltre 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti.

accesso ----- abbonarsi

Abbonamento mensile € 5,90/mese - Abbonamento personale € 49,50/anno - Abbonamento studenti € 25/anno - Abbonamento professionale € 180/anno - Nessun impegno di durata.


Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE