I 2 sottomarini svedesi di classe Södermanland si avvicinano a Varsavia

Lo scorso novembre, le autorità polacche hanno confermato di aver avviato trattative con la svedese Kockums e le loro controparti svedesi al fine di affittare o acquisire il due sottomarini anaerobici di classe Södermanland in servizio nella Marina svedese, al fine di rafforzare il potenziale della sua flotta sottomarina nel Mar Baltico in attesa delle prime consegne di sottomarini del programma Orka. Oggi prende corpo l'ipotesi presentata poi, con l'autorizzazione data dal parlamento svedese consegnare i due sommergibili alla Marina polacca.

Per la Polonia, questa soluzione sembra essere la più interessante, perché rende possibile prendere il posto del sottomarino del programma 877 Kilo ereditato dal Patto di Varsavia e dai sottomarini leggeri di classe Kobben tutti di età canonica e non essendo più capace di compiere efficacemente una missione operativa. Inoltre, Varsavia è pienamente consapevole del fatto che l'acquisizione dei due sottomarini Södermanland AIP (Air Independent Propulsion o propulsione anaerobica) da parte della marina polacca favorirebbe l'offerta di Saab e Kockum per il programma Orka, per cui gli svedesi stanno offrendo il Modello A26 contro lo Scorpene del francese Naval Group e il tipo 212 CD del TKMS tedesco, mentre finora la competizione sembrava essere più orientata tra un nuovo confronto franco-tedesco.

La Marina russa riceverà 6 nuovi sottomarini Project 636.3 migliorati per la flotta del Mar Baltico

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli con pieno accesso gratuito sono disponibili nella sezione "Articoli gratuiti". Gli abbonati hanno pieno accesso agli articoli di notizie, analisi e riepilogo. Gli articoli in Archivio (più vecchi di 2 anni) sono riservati agli abbonati professionisti. L'abbonamento deve essere sottoscritto il il sito web di Meta-Defense

Solo fino a domenica, approfittane 20% di sconto sul tuo abbonamento annuale (pro/personale/studente) con il codice ESTATE 2021


Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE