Covid-19: quali conseguenze per i progetti di difesa e cooperazione tedeschi?

Alcuni giorni fa, l'analista di Forecast International Daniel Darling ha pubblicato un articolo in cui discute l'impatto dell'attuale epidemia di coronavirus sulla spesa per la difesa tedesca nei prossimi anni. Al di là del cupo inventario stilato da Daniel Darling, ci si può interrogare sui programmi che potrebbero risentire maggiormente di eventuali tagli alla spesa da parte del ministero della Difesa tedesco. Rallentamento economico e riduzione della spesa per la difesa In termini di gestione della crisi sanitaria, la Germania è uno dei Paesi europei che gestisce meglio l'epidemia di Covid-19 che sta colpendo attualmente il pianeta. Il paese ha un…

Leggi l'articolo

I programmi di difesa europei hanno il giusto ritmo tecnologico?

Mentre le 3 maggiori potenze militari mondiali, Stati Uniti, Cina e Russia, sembrano essere entrate in una nuova corsa agli armamenti tecnologici, le industrie europee rimangono impegnate in programmi il cui calendario sembra fuori passo con il ritmo tecnologico dato da queste superpotenze. Tuttavia, mentre la controprogrammazione può essere un efficace strumento di conquista del mercato, può anche avere conseguenze molto dannose in determinate circostanze, per la sopravvivenza stessa dell'industria europea della difesa. Come analizzare, allora, la strategia europea, le sue origini ei suoi prevedibili effetti a medio e lungo termine? Programmi europei fuori tempo Da quando…

Leggi l'articolo

Pechino dispiega la portaerei verso Taiwan mentre l'aeronautica americana svela capacità di attacco a lungo raggio

Questo fine settimana, la portaerei cinese Liaoning e la sua scorta hanno lasciato le acque cinesi per dirigersi verso le acque del Pacifico al largo della costa orientale di Taiwan. Nel bel mezzo dell'epidemia di Covid-19, questo dispiegamento sembra essere una dimostrazione di forza per Pechino, che intende mantenere la pressione su Taiwan. In risposta, le forze armate statunitensi hanno anche dimostrato la potenza delle loro risorse aeree nella regione, non essendo in grado di schierare una portaerei per contrastare il Liaoning cinese. Sabato sera, la portaerei Liaoning accompagnata da una mezza dozzina di navi di scorta è stata avvistata dal Giappone nello stretto di Miyako,...

Leggi l'articolo

La Turchia moltiplica le aperture per tornare nelle buone grazie di Washington

Dopo un viaggio di nozze con Mosca di oltre un anno, Ankara ora moltiplica iniziative e dichiarazioni per trovare le grazie di Washington, e per sfruttare la presenza di Donald Trump alla Casa Bianca per normalizzare i suoi rapporti con Stati Uniti e Nato. Durante un seminario online organizzato dal Consiglio Atlantico, il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu ha espresso ancora una volta la volontà di Ankara di acquisire da Washington i sistemi antiaerei Patriot, o sistemi simili compatibili con i requisiti NATO (non poteva che essere il franco-italiano SAMP/T Mamba). Le tensioni...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE