Il programma Gripen E/F continua a svilupparsi con nuovi passi effettuati

Lo scorso febbraio abbiamo dedicato un importante dossier al Gripen E/F, l'ultima variante del JAS-39 Gripen sviluppato dall'azienda svedese Saab proprio alla fine della Guerra Fredda. Per Saab, la posta in gioco del Gripen E/F era alta: in una cellula di caccia leggera che si era già dimostrata valida, il produttore di aerei svedese voleva integrare gli ultimi progressi tecnologici nel combattimento aereo. Missili a lunghissimo raggio, data link discreti, radar AESA, palla optronica e sistema di guerra elettronica: nulla è stato lasciato al caso. Sfortunatamente, a seguito di diverse battute d'arresto commerciali, tra cui l'annullamento dell'ordine svizzero nel 2014, il programma Gripen E/F...

Leggi l'articolo

Gli elicotteri da caccia Apache AH-64E fanno prove d'attacco in mare nel Golfo Persico

Pochi giorni fa abbiamo discusso delle prove congiunte condotte nel Golfo Persico dalla US Navy e dall'US Air Force per dimostrare le capacità di attacco marittimo dell'aereo da combattimento AC-130. Più recentemente, la Marina degli Stati Uniti ha comunicato test simili effettuati in collaborazione con l'esercito americano e i suoi elicotteri AH-64E Apache. Ancora una volta, queste dimostrazioni effettuate direttamente dalle unità schierate nel Golfo Persico servono soprattutto a contrastare una minaccia molto reale. In effetti, gli sciami di piccole imbarcazioni provenienti dall'Iran ora rappresentano un pericolo per la navigazione civile, gli schieramenti statunitensi e gli interessi petroliferi statunitensi.

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE