La Marina americana prevede di rimuovere dal servizio 20 cacciatorpediniere Arleigh Burke entro il 2032

Per diversi mesi, la Marina degli Stati Uniti sembra trovarsi di fronte a un vicolo cieco nella programmazione industriale, intrappolata in un vizio tra le richieste presidenziali di aumentare il volume della flotta, i costi dei programmi in corso, e in particolare il programma di Lanciatori marittimi della Columbia e un budget inestensibile. E l'ultimo annuncio non piacerà sicuramente al presidente Trump, le cui direttive per raggiungere una flotta di 355 navi nel 2030 non saranno sicuramente rispettate. In effetti, la Marina degli Stati Uniti ha appenaannunciare l'intenzione di non prolungare la vita dei suoi cacciatorpediniere del volo I di Arleigh Burke, che raggiungerà la fine della loro vita utile tra il 2025 e il 2032.

Questo annuncio viene dopo altri arbitrati a favore di una riduzione del formato della flotta di combattenti di superficie della Marina americana, come la riduzione da 12 a 7 del numero di cacciatorpediniere di volo III da costruire tra il 2021 e il 2026. In totale, la Marina statunitense perderà quindi 10 cacciatorpediniere in questo periodo di tempo, o quasi il 10% della sua flotta di incrociatori e cacciatorpediniere, anche come il presidente Trump, attraverso la voce di Segretario alla Marina (recitazione) Thomas Modly continua a ripetere la sua intenzione di sviluppare questo stesso formato per affrontare la sfida della modernizzazione e dell'espansione della Marina cinese nel Pacifico. Si noti che, secondo le osservazioni fatte nei cantieri navali cinesi, la Marina dell'Esercito di liberazione popolare dovrebbe ricevere nel 2020 tanti cacciatorpediniere di Tipo 055 e Tipo 052D quanti la Marina degli Stati Uniti per l'intero periodo 2021-2026.

La progettazione e la costruzione degli SNLE di classe Columbia oggi ostacola la modernizzazione e l'estensione della flotta di superficie della Marina americana

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli di notizie sono accessibile 24 ore e gli articoli della rivista sono accessibili 48 ore. Oltre a ciò, possono essere visualizzati solo dagli abbonati al servizio Meta-Defence. Articoli che trattano soggetti sensibili sono riservati agli abbonati non appena pubblicati.

Abbonamento personale a 4,95 € al mese, 2,50 € al mese per studenti e 18 € al mese per abbonamenti professionali. Le offerte di abbonamento annuali 2 mesi gratuiti.


ScaricaloApp mobile Meta-Defense per IOS o Android essere informato delle nuove pubblicazioni mediante notifica.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Apple Store

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE