Possiamo creare un fondo di investimento privato per garantire la sovranità tecnologica nazionale?

Un articolo pubblicato da Anne Drif sul sito Web lesechos.fr pubblicato oggi segnala l'entrata in trattativa esclusiva tra la società di investimento Ardian e il gruppo americano Teledyne sul gruppo francese Photonis, uno dei più importanti gruppi specializzati nella progettazione e produzione di tubi intensificatori di luce per apparecchiature di visione civili notturni e soldati. Questi negoziati si svolgono in seguito lunghi ritardi politici e industriali sulle questioni di sovranità industriale, per seguire in ultima analisi la stessa sorte di altre PMI tecnologiche che sono passate sotto il controllo esterno, come il gruppo HGH specializzato in ottica a infrarossi passò sotto il controllo del fondo di investimento americano Carlyle, ovvero lo specialista in connettori elettrici Souriau passò sotto il controllo del gruppo Eaton. Nonostante l'implementazione del fondo Denfinvest, sembra che ora nulla impedisca l'acquisizione di PMI francesi ultra-tecnologiche da parte di interessi internazionali.

I limiti delle soluzioni esistenti

Bisogna ammettere che con la migliore volontà del mondo, i 50 milioni di euro del fondo Definvest, peraltro destinato a "supportare da 20 a 30 aziende innovative" in particolare per supportare le Startup nella loro transizione industriale, difficilmente permette di posizionarsi su file come questi, quando si tratta di aziende con più di 1.000 dipendenti che realizzano un fatturato di quasi 150 milioni di euro, e quindi valutato ben oltre le risorse concesse al fondo Definvest, nonché il suo mandato.

In Francia non esiste un gruppo industriale con attività estese come il gruppo tedesco Rheinmetall, ad esempio, presente sia nell'industria automobilistica che in quella della difesa.

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli di notizie sono accessibile 24 ore e gli articoli della rivista sono accessibili 48 ore. Oltre a ciò, possono essere visualizzati solo dagli abbonati al servizio Meta-Defence. Articoli che trattano soggetti sensibili sono riservati agli abbonati non appena pubblicati.

Abbonamento personale a € 4,95 al mese o € 49,5 all'anno - Abbonamento professionale a € 18,00 al mese o € 180 all'anno - Abbonamento studenti a € 2,5 al mese o € 25 all'anno - Escluso codice promozionale -


Scarica il fileApp mobile Meta-Defense per IOS o Android essere informato delle nuove pubblicazioni mediante notifica.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Apple Store

Leggere anche

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE